Sardine a Firenze contro Salvini, da Livorno il sostegno delle triglie: "La Toscana non si Lega"

Partenza in treno per la mobilitazione anti populista nel capoluogo regionale in risposta all'evento del leader leghista al Tuscany Hall. E in città si lavora per organizzare un altro flash mob

Sardine in piazza Grande a Modena - Foto ANSA/ELISABETTA BARACCHI

Hanno riempito le piazze di Bologna e Modena (foto ANSA/ELISABETTA BARACCHI) e, dopo aver registrato il marchio all'ufficio per la proprietà intellettuale dell'Unione europea per evitare il propagarsi di eventi fake che niente avevano a che vedere con l'ondata anti populista di matrice leghista e salviniana nata nei giorni scorsi in Emilia Romagna, si stanno preparando a riempire altre piazze in Italia. Il popolo delle Sardine, riunito da quattro ragazzi e arrivato già otre 100mila followers sulla pagina Facebook ufficiale, si è messo in movimento e a seguirlo, in una delle prossime tappe in programma il 30 novembre a Firenze (appuntamento in piazza della Repubblica alle 18.30), ci saranno anche le "triglie" livornesi. Senza bandiere o simboli politici, per quanto l'invito alla partenza verso il capoluogo regionale al grido di "La Toscana non si Lega" arrivi nello specifico dalla lista civica di maggioranza in consiglio comunale "Casa Livorno". Il tutto, in contemporanea alla cena organizzata dal leader della Lega, Matteo Salvini, insieme a un migliaio di miliatanti al Tuscany Hall.

Casa Livorno: "Le sardine chiamano, le triglie rispondono"

"Dopo Bologna e Modena - scrive Casa Livorno su Facebook - le Sardine si preparano a riunirsi a Firenze il 30 novembre, in concomitanza con la cena organizzata da Matteo Salvini con mille militanti del Carroccio. Casa Livorno, lista civica della maggioranza in consiglio comunale, ha deciso di organizzarsi per andare nel capoluogo toscano con quanti da Livorno vorranno manifestare, senza bandiere e partiti, ma nel segno del bene comune, della solidarietà e del futuro della Toscana". "Le adesioni all'invito via social di Casa Livorno sono ad oggi superiori al previsto - si legge ancora - e, da qui al 30 novembre, sono destinate ad aumentare. Per questo, e per rispondere all'appello degli organizzatori dello spostamento da Pisa a riunirsi andando tutti in treno, anche la partenza da Livorno avverrà nello stesso modo. Il treno è quello delle 16.12 per Firenze. È confermato che l'evento si terrà in piazza della Repubblica a partire dalle 18.30 alle 20".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel frattempo, sempre su Facebook, anche la lista civica Per Livorno Insieme, che alle elezioni comunali scorse aveva candidato a sindaco Barbara La Comba senza tuttavia ottenere i numeri per entrare in consiglio comunale, sta organizzando un flash mob a Livorno in contemporanea a quello fiorentino. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Venezia: barche, biciclette e bottiglie sul fondale dei fossi più puliti. Le foto

  • Coronavirus Livorno, 3 morti e 9 nuovi positivi tra città e provincia: il bollettino di sabato 4 aprile

  • Coronavirus, autocertificazione per "matrimonio": Nicola e Virginia sposi con la mascherina

  • Coronavirus Livorno, ecco come richiedere il buono spesa. Salvetti: "Disponibile per il weekend"

  • Coronavirus, traffico di gente in via Cairoli ripreso da un autista "sceriffo". Video

  • Coronavirus, un morto a Vada e 15 nuovi positivi tra Livorno e provincia: il bollettino di mercoledì 1 aprile

Torna su
LivornoToday è in caricamento