Scippa una donna in via Provinciale Pisana: arrestato 35enne

L'uomo le ha strappato dalle mani due smartphone, per un valore complessivo di 300 euro, e si è dato alla fuga ma è stato prontamente fermato dai carabinieri

Un 35enne di origine tunisina è stato arrestato, nel pomeriggio del 27 gennaio, in quanto colpevole di aver scippato una donna in via Provinciale Pisana. L'uomo, secondo quanto ricostruito dai carabinieri, si è avvicinato alla malcapitata e, in pochi secondi, le ha strappato di mano due smartphone per un valore complessivo di circa 300 euro. Subito dopo si è dato alla fuga, ma il pronto intervento di due cittadini, dei militari della sezione radiomobile, della stazione Livorno-porto e della polizia municiaple, è stato determinante per la sua cattura. Il malvivente è stato condotto negli uffici del Norm dove sono state espletate le formalità di rito. I cellulari invece sono stati riconsegnati alla donna

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fase 2 Toscana: le linee guida stabilimenti balneari, campeggi, parchi di divertimento e ristoranti. L'ordinanza della Regione

  • Romito, grave 15enne livornese recuperato in mare dopo caduta dagli scogli

  • Bagni Pancaldi, la protesta dei clienti: "Ricattati di perdere il posto in caso di mancato rinnovo"

  • Mare, senza regole il buon senso non basta: Romito invaso dai bagnanti, criticità alla Cala del Leone e nei moletti

  • Coronavirus, il racconto di un livornese in Brasile: "Qui è il caos, contagio fuori controllo nelle favelas"

  • Tragedia in via Mondolfi, motociclista muore a 58 anni dopo lo scontro con un suv

Torna su
LivornoToday è in caricamento