Stagno, sorpresa con la cocaina davanti a scuola: denunciata 60enne

La droga era contenuta in piccoli involucri: la donna è stata denunciata per detenzione di sostanze stupewfacenti ai fini di spaccio

Non si erano affatto sbagliati i carabinieri della stazione di Stagno quando hanno deciso di controllare una donna sospetta davanti alla scuola media di via Curiel, a Stagno, poco prima che suonasse la campanella e gli studenti uscissero dalle aule. I militari, appostati in zona per un servizio mirato alla prevenzione dello spaccio proprio davanti alle scuole, hanno infatti trovato una 60enne in possesso di quasi 8 grammi di cocaina contenuti in piccoli involucri e presumibilmente pronta a essere venduta. A insospettire i carabinieri dello locale stazione di Stagno, coadiuvati poi dal reparto N.O.R. di Livorno, sono stati gli strani movimenti della donna all'interno di un'auto parcheggiata nelle vicinanze della scuola. A quel punto, dopo aver trovato la droga addosso alla 60enne, i militari hanno esteso il controllo alla macchina e all'abitazione della donna. Perquisizioni che, tuttavia, non hanno sortito altro effetto se non quello di trovare in tasca alla signora circa 200 euro in banconote di diverso taglio che, secondo gli inquirenti, sarebbero stati frutto di spaccio. Considerata però la modesta quantità di droga ritrovata, la donna è stata denunciata a piede libero per possesso di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trovato topo in una trappola, l'Asl chiude il laboratorio di pasticceria Piccoli Piaceri

  • Renato Zero ringrazia i livornesi: "Dé, mi avete fatto sentire a casa"

  • Trovato in overdose nel bagno di un locale, 30enne salvato dal medico del 118

  • Chiude l'Oviesse alle Fonti del Corallo. Il sindacato: "Lavoratrici ricollocate in altri punti vendita"

  • Terremoto di magnitudo 4,5 in Toscana, la scossa avvertita anche a Livorno

  • Viale del Risorgimento, auto investe madre e figlio: grave 35enne

Torna su
LivornoToday è in caricamento