Venezia, intitolata un'area verde a Sylvia Rivera

La cerimonia è stata presieduta da Stella Sorgente: "Orgogliosa che la mia ultima iniziativa da vicesindaco sia questa"

Un'area verde della Venezia è stata intitolata, nel pomeriggio del 5 giugno, a Sylvia Rivera, donna trans, attivista per i diritti LGBT che è stata protagonista dei moti di Stonewall 50 anni fa. Come spiegato dalla vicesindaco Stella Sorgente su Facebook: "L’idea di questa intitolazione è nata grazie alla collaborazione con la consigliera di parità della Provincia di Livorno Cristina Cerrai, con l'assessore Francesco Belais e Livorno Rainbow e fa parte di in un progetto sulla toponomastica femminile, grazie al quale abbiamo intitolato diverse aree verdi cittadine a personaggi femminili di rilievo. Per il percorso fatto in questi anni, non poteva mancare una donna trans, simbolo delle rivendicazioni per i diritti LGBTQI+". Per il vicesindaco questa è stata la sua ultima iniziativa pubblica: "Sono orgogliosa di quanto fatto. Il mio impegno per i diritti civili andrà avanti senza sosta anche dai banchi dell’opposizione, perché ho sempre creduto che la nostra città debba distinguersi per il suo spirito libertario e per il rispetto delle differenze". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a Rosignano sotto osservazione famiglia di Casalpusterlengo. Il sindaco: "Situazione tranquilla"

  • Isola d'Elba, perde il controllo dell'auto e si ribalta: feriti madre e figlio

  • Madre e figlia investite da auto pirata, il conducente si costituisce ai carabinieri

  • Minacciata con un coltello nel parcheggio del Parco Levante

  • Coronavirus, all'isola d'Elba due famiglie cinesi in quarantena volontaria: "Situazione sotto controllo"

  • Tragedia all'Isola d'Elba, 84enne muore dopo una caduta dal terrazzo della sua abitazione

Torna su
LivornoToday è in caricamento