Tragedia all'Elba: chi era "Tino" Mondellini, il consigliere morto in un incidente

Il 54enne ha perso la vita in uno scontro con un camion. Ex skipper, originario di Varese, consigliere nel comune di Rio nell'Elba, gestiva due attività di bed and breakfast

Foto Facebook

L'isola d'Elba piange skipper "Tino". Si faceva chiamare così Agostino Francesco Mondellini (foto Facebook), il 53enne morto nel pomeriggio del 21 giugno in seguito a uno scontro tra la moto da lui guidata e un camion. L'uomo, originario di Varese, era un consigliere di maggioranza nella lista civica del comune di Rio nell'Elba e, nel tempo libero, faceva il volontario nella Croce Rossa del comune elbano che lo ha voluto ricordare con un post su Facebook. 

Mondellini si era trasferito all'Elba da alcuni anni e aveva aperto due bed and breakfast di cui uno su barca. Il mare infatti era una delle sue grande passioni e da qui è nato il soprannome "Skipper Tino". La notizia della scomparsa del 53enne ha colpito profondamente il comune elbano e sono molti i messaggi di affetto e stima lasciati sui social per ricordare Agostino. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma in via Magenta, muore a 61 anni dopo aver accusato un malore al bar

  • Tragedia in via del Collegio, operaio muore a 55 anni cadendo da una scala

  • Via Montebello, violento scontro tra due scooter: quattro feriti

  • Mika, trovato il chitarrista livornese per il live al Pala Modigliani: "E giovedì visiterò la vostra città". Video

  • Mika, l'abbraccio di Livorno in piazza Grande: "Felice di conoscervi"

Torna su
LivornoToday è in caricamento