Tonno rosso, chiusa in anticipo la pesca sportiva e ricreativa

Raggiunti i livelli massimali di cattura: il ministero delle Politiche agricole alimentari, forestali e del turismo ha emesso il decreto che impone l'immediato rilascio degli esemplari eventualmente pescati

Stop alla pesca sportiva e ricreativa di tonno rosso. Lo ha deciso il ministero delle Politiche agricole alimentari, forestali e del turismo che, in data 6 agosto, ha emesso il decreto con il quale si impone il divieto ai pescatori non professionali di catturare il suddetto esemplare. O, meglio, l'obbligo di rilasciarlo subito in mare, vivo, qualora venisse allamato durante una battuta di pesca.

Si chiude così in anticipo la caccia al pregiato pesce dopo il raggiungimento dei livelli massimi di cattura (20,23 tonnelate) per questa annualità, così come stabilito dal decreto direttoriale n. 8876 del 20 aprile 2018. "La guardia costiera - fanno sapere dalla capitaneria di porto di Livorno - eleverà il livello di attenzione durante i controlli in mare, al fine di assicurare il rispetto della specifica normativa che tutela il tonno rosso, a salvaguardia della specie, nonché dell'intero ecosistema ambientale marino.

Potrebbe interessarti

  • Notte di San Lorenzo: dove vedere le stelle cadenti a Livorno

  • Ferragosto e la battaglia dei gavettoni: tra divertimento e...risse

  • Ferragosto, i luoghi più amati dai livornesi per la tradizionale "spiaggiata"

  • Come combattere il caldo in macchina: trucchi e consigli

I più letti della settimana

  • Maxi incidente sull'Aurelia: 3 auto coinvolte e numerosi feriti

  • Ferragosto 2019, cosa fare a Livorno e dintorni: gli eventi in programma

  • Coppa Italia 2019/2020, secondo turno: Livorno-Carpi in diretta. Live

  • Chiuso ristorante al Calambrone: scarse condizioni igieniche e pesce non tracciato: multato il proprietario

  • Maxi lite nell'area sosta camper: in via Mondolfi arriva anche l'esercito

  • Anziano picchiato, spogliato e rapinato: 88enne in ospedale, si cercano due persone

Torna su
LivornoToday è in caricamento