Si fingono medico e poliziotto: coppia di anziani truffata e derubata

L'episodio è avvenuto in via di Salviano. I malviventi sono riusciti a sottrarre gioielli in oro e contanti

Una coppia di anziani è stata truffata, nel pomeriggio del 13 giugno, da due italiani. Il modus operandi è stato lo stesso utilizzato da molti malviventi: "Vostro figlio ha avuto un incidente, servono soldi per curarlo". E così marito e moglie, ignari di quanto stesse realmente accadendo, hanno fatto entrare i truffatori, che per l'occasione si sono spacciati da medico del pronto soccorso e poliziotto, nella loro casa. Una volta all'interno per i ladri è stato un gioco da ragazzi impossessarsi di soldi e gioielli in oro dal valore commerciale ancora da quantificare. Alla coppia di anziani, una volta scoperta la truffa, non è rimasto altro da fare che chiamare la polizia per sporgere denuncia

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fase 2 Toscana: le linee guida stabilimenti balneari, campeggi, parchi di divertimento e ristoranti. L'ordinanza della Regione

  • Romito, grave 15enne livornese recuperato in mare dopo caduta dagli scogli

  • Stabilimenti balneari, le tariffe 2020: quanto costa l'estate "sui bagni" tra abbonamenti, ombrelloni, lettini e cabine

  • Bagni Pancaldi, la protesta dei clienti: "Ricattati di perdere il posto in caso di mancato rinnovo"

  • Pronto Soccorso, accessi per storte e "troppo sole". Medici stremati: "Non siamo più i vostri eroi?"

  • Bagni Fiume, apertura il 20 giugno con ingressi giornalieri: "I vecchi abbonati possono riconfermare cabina e ombrellone per il 2021"

Torna su
LivornoToday è in caricamento