Venezia, l'isola ecologica pronta entro fine aprile

È stato effettuato un sopralluogo dall'assessore Vece e dal direttore di Aamps Petrone per controllare lo stato di avanzamento dei lavori

A febbraio, molti commercianti della Venezia si lamentarono in quanto non sapevano dover poter buttare i rifiuti dal momento che non potevano tenere i cassonetti all'esterno dei locali per tutto il giorno. La soluzione venne trovata a seguito di vari incontri con l'assessore Vece che annunciò la creazione di una piccola isola ecologica in via di Sant'Anna. Nella mattina del 10 aprile si è svolto un sopralluogo per valutare lo stato di avanzamento dei lavori per la realizzazione della mini isola ecologica. Quella in Venezia sarà la terza della città, dopo quella di piazza Sforzini e di Quercianella, che stanno già funzionando a pieno ritmo. Al suo interno troveranno posto circa 30 contenitori per la raccolta differenziata ad uso esclusivo dei commercianti della zona. Al sopralluogo era presenti l'assessore del Comune di Livorno, Giuseppe Vece e il direttore generale di Aamps, Paola Petrone. I lavori stanno procedendo secondo la programmazione prevista e si stima che la mini-isola ecologica possa entrare in funzione entro la fine di aprile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Interporto Guasticce, gravissimo operaio 23enne schiacciato da una cassa pesante quattro quintali

  • Venturina, cade dalle scale di casa e precipita per oltre tre metri: grave 45enne

  • Palazzo Grande, nei fondi dell'ex bar Dolly arriva il Surfer Joe: apertura ad aprile

  • Fa inversione a U sul viale Italia e con l'auto centra uno scooter: feriti due trentenni

  • Investite mentre attraversano sulle strisce in via Torino: ferite due ragazze

  • Non vuole pagare l'affitto e aggredisce la proprietaria dell'appartamento: interviene la polizia

Torna su
LivornoToday è in caricamento