Aggredisce un passante, minaccia di darsi fuoco e picchia i carabinieri: arrestata 37enne

L'episodio avvenuto nelle prime ore del pomeriggio del 16 gennaio in via delle Sorgenti

Una donna di origine sudamericana del 1982 è stata arrestata, nel pomeriggio di oggi giovedì 16 gennaio, per resistenza e violenza a pubblico ufficiale. La 37enne si trovava in via delle Sorgenti quando, per motivi ancora da chiarire, avrebbe  aggredito un passante. Immediata quindi la chiamata ai carabinieri che hanno inviato sul posto una pattuglia. È stato a quel punto che la donna avrebbe minacciato di darsi fuoco con del liquido infiammabile e quando i militari dell'Arma, guidati dal maggiore Guglielmo Palazzetti, e del Norm, guidato dal tenente Marco Saccà, le si sono avvicinati per evitare che commettesse un simile gesto sarebbero stati aggrediti a loro volta con calci e pugni. Sul posto, nel frattempo, era stata fatta arrivare anche un'ambulanza dell'Svs con il medico del 118 che, per evitare che la situazione potesse ulteriormente peggiorare, ha sedato la 37enne la quale, successivamente, è stata condotta negli uffici del Nucleo operativo radiomobile in attesa della convalida dell'arresto. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Estate 2020, slittano le riaperture dei bagni: "Troppe incognite, poco tempo per organizzarsi". A rischio la stagione ai Fiume

  • Baracchina Rossa multata, lo sfogo del titolare e le scuse dal sindaco: "Siamo esasperati". Salvetti: "Non lucreremo sui livornesi"

  • Truffe internazionali nella vendita delle case, 28 i casi a Livorno: quattro arresti, sequestrate villa e auto di lusso

  • Mare, senza regole il buon senso non basta: Romito invaso dai bagnanti, criticità alla Cala del Leone e nei moletti

  • Romito, grave 15enne livornese recuperato in mare dopo caduta dagli scogli

  • Coronavirus, il racconto di un livornese in Brasile: "Qui è il caos, contagio fuori controllo nelle favelas"

Torna su
LivornoToday è in caricamento