Viabilità, lavori in viale Italia: come cambia la circolazione

Gli interventi riguardano il ripristino della pavimentazione stradale. Le altre zone interessate sono Stadio e la Rosa

Da mercoledì 27 febbraio alcuni tratti del viale Italia saranno interessati da interventi di ripristino definitivo della pavimentazione stradale, in seguito a scavi per la collocazione di infrastrutture sotterranee di Terna Spa. Saranno interessate dai lavori di ripristino anche alcune strade della zona Stadio e del quartiere La Rosa: via Randaccio, via dei Pensieri, via Machiavelli, via Montessori e via Martin Luther King. Gli interventi si concluderanno entro venerdì 15 marzo. In base allo stato di avanzamento dei lavori, la ditta esecutrice provvederà ad apporre la segnaletica informativa e di divieto entro 48 ore dall'inizio delle attività nelle strade di volta in volta interessate. 

Queste le zone di intervento previste, con le relative modifiche alla viabilità:

  • Tratto di viale Italia compreso tra piazza Orlando e largo Bellavista: restringimento della corsia con direzione di marcia nord–sud, e divieto di sosta con rimozione forzata in questa stessa corsia (lato mare); 
  • Tratto di viale Italia compreso tra largo Bellavista e l'isola spartitraffico antistante l'intersezione semaforica con via dei Funaioli: restringimento della corsia con direzione di marcia nord–sud, e divieto di sosta con rimozione forzata lungo questa stessa corsia e, eventualmente, anche lungo la corsia opposta (lato terra) qualora non fosse possibile mantenere una corsia di scorrimento larga almeno 3,50 metri per ciascun senso di marcia;
  • Tratto di viale Italia all'altezza dell'isola spartitraffico antistante il semaforo di via dei Funaioli: restringimento della corsia di canalizzazione lato mare con direzione obbligatoria “diritto” (nord–sud). Il semaforo rimarrà in posizione “lampeggiante”, con ripristino dopo le ore 18. La circolazione sarà disciplinata da agenti della Polizia Municipale;
  • Tratto di viale Italia compreso tra via dei Funaioli e il civico 131: restringimento della corsia direzione nord–sud, con relativo divieto di sosta con rimozione forzata, eventualmente anche lungo la corsia opposta (lato terra) qualora non fosse possibile mantenere corsie di scorrimento larghe almeno 3,50 metri;
  • Tratto di viale Italia compreso tra i civici 131 e 145: divieto di transito sulla corsia nord–sud (lato mare), e divieto di sosta con rimozione forzata lungo questa stessa corsia e per ulteriori 50 metri prima e dopo;
  • Tutti i mezzi diretti verso sud saranno deviati sulla corsia parallela (lato terra), abitualmente destinata al flusso veicolare con direzione sud–nord: su questa corsia sarà infatti istituito il senso unico di marcia con direzione nord-sud e il divieto di sosta con rimozione forzata nel tratto tra via del Forte dei Cavalleggeri e via Meyer; ​per i veicoli diretti verso nord il percorso alternativo prevede il passaggio da via Forte dei Cavalleggeri e via Meyer (o via S. Jacopo in Acquaviva); divieto di sosta con rimozione forzata su entrambi i lati di via del Forte dei Cavalleggeri per metri 20 a partire dall'intersezione con via Meyer (in direzione di viale Italia) e in via Meyer a partire all'intersezione con via Forte dei Cavalleggeri;
  • Tratto di viale Italia compreso tra il civico 145 e via Randaccio: restringimento della corsia nord–sud, con relativo divieto di sosta con rimozione forzata, eventualmente anche lungo la corsia opposta (lato terra) qualora non fosse possibile mantenere corsie di scorrimento larghe almeno 3,50 metri;
  • Via Randaccio: istituzione del senso unico di marcia (direzione ovest-est), e divieto di sosta con rimozione forzata su entrambi i lati;
  • Piazzale Montello/via dei Pensieri e tratto di via dei Pensieri compreso tra via Allende e via Machiavelli: restringimento del tratto di carreggiata che collega piazzale Montello con via dei Pensieri (con asfaltatura da effettuarsi in fasi distinte, in modo da mantenere corsie per entrambi i sensi di marcai); restringimento della carreggiata lato est di via dei Pensieri nel tratto tra via Allende e via Machiavelli, e conseguente divieto di sosta con rimozione forzata;
  • Tratto di via Machiavelli da via dei Pensieri a via Montessori (con esclusione delle intersezioni a rotatoria e semaforiche): senso unico alternato disciplinato con ausilio di movieri nei tratti di volta in volta interessati dai lavori, e divieto di sosta con rimozione forzata su entrambi i lati;
  •  Via Montessori: divieto di sosta con rimozione forzata e istituzione del divieto di transito nella corsia riservata ai mezzi pubblici. I mezzi del trasporto pubblico che abitualmente percorrono via Montessori, osserveranno l'itinerario alternativo lungo via di Popogna e via Settembrini, quindi percorso regolare in via Machiavelli;
  • Via Martin Luther King tra il civico 3 e via Montessori: senso unico alternato disciplinato con movieri nei tratti di volta in volta interessati dai lavori, e divieto di sosta con rimozione forzata su entrambi i lati.

In tutte le zone di intervento è stabilito il limite di velocità di 30 km/h e la temporanea abrogazione delle fermate dei mezzi pubblici. Sarà garantito l'accesso ai passi carrabili, il passaggio dei pedoni in condizioni di sicurezza e l'eventuale spostamento degli spazi di sosta per i veicoli al servizio delle persone disabili.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Renato Zero ringrazia i livornesi: "Dé, mi avete fatto sentire a casa"

  • Terremoto di magnitudo 4,5 in Toscana, la scossa avvertita anche a Livorno

  • Viale del Risorgimento, auto investe madre e figlio: grave 35enne

  • Allerta meteo a Livorno venerdì 13 dicembre per vento forte: previste mareggiate

  • Minaccia di gettarsi dal balcone: poliziotto salva la vita a una 87enne

  • Cecina, violento scontro tra un'auto e uno scooter: gravissimo 52enne

Torna su
LivornoToday è in caricamento