Tragedia in porto: chi era Vincenzo Langella, la vittima dell'incidente sul lavoro a bordo del Moby Kiss

Operaio di 51 anni, era soprannominato il "Barone" per la sua bontà d'animo. Grandissimo cordoglio a Torre del Greco, dove viveva con la madre e il fratello

"Una persona splendida". Così gli amici ricordano Vincenzo Langella, 51enne operaio originiario di Torre del Greco (Napoli), morto questa mattina 24 aprile in seguito a un incidente sul lavoro nel porto di Livorno. Soprannomionato da tutti come il Barone per la sua bontà e generosità d'animo, Vincenzo viveva a Colle Sant'Alfonso, frazione di Torre del Greco, con la madre anziana e il fratello. Dipendente della Moby, si trovava a Livorno per lavoro, impiegato per le manutenzioni delle navi della compagnia che, appunto, vengono effettuate proprio nel porto cittadino.

Il saluto del sindaco di Torre del Greco: "Attoniti e impietriti"

Grandissimo lo sgomento nel comune del napoletano, dove l'uomo era molto conosciuto: sui social, appena appresa la notizia, in tanti lo hanno voluto ricordare con parole di affetto, compreso il sindaco di Torre del Greco, Giovanni Palomba.

Il ricordo degli amici di Vincenzo: "Ciao Barone, riposa in pace"

"Ho perso un fratello", scrive Roberto su Facebook, mentre Matteo manda un saluto al "caro Vincenzo, riposa in pace". E Vincenzo un "fratellone" lo era anche per Raffaele, che ha voluto omaggiare l'amico scomparso postando una foto del Barone in sella a una moto Bmw dei primi anni Ottanta. Le moto, appunto, una delle sue passioni insieme al trekking e al calcio, lui che era tifosissimo del Napoli e che non perdeva occasione per dimostrare il suo amore per i colori azzurri. Un tragico incidente lo ha portato via, a 51 anni, mentre stava lavorando a bordo del Moby Kiss. Alla famiglia e agli amici, le sentite condoglianze di tutta la città di Livorno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in Messico, livornese muore a 33 anni folgorato da una scarica elettrica mentre pesca

  • Venturina, cade dalle scale di casa e precipita per oltre tre metri: grave 45enne

  • Isola d'Elba, perde il controllo dell'auto e si ribalta: feriti madre e figlio

  • Badanti non dichiarano il reddito: scoperta evasione fiscale di 300mila euro

  • Madre e figlia investite da auto pirata, il conducente si costituisce ai carabinieri

  • Non vuole pagare l'affitto e aggredisce la proprietaria dell'appartamento: interviene la polizia

Torna su
LivornoToday è in caricamento