Il Comune cerca un giovane laureato o diplomato per un tirocinio: come fare domanda

La durata sarà di sei mesi prorogabili a un anno. Per inviare la candidatura c'è tempo fino al 6 dicembre

Il comune di Livorno è alla ricerca di un diplomato o un giovane laureato per un tirocinio non curricolare che inizierà a gennaio 2020 nell'ambito di un progetto di studio e ricerca del settore comunale "Finanziamenti comunitari, sviluppo economico ed Edic". Le domande possono essere presentate entro il 6 dicembre. Sono richiesti la laurea in Informatica o il diploma di Istituto tecnico tecnologico con indirizzo informatico.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tirocinio al comune di Livorno, come fare domanda 

Il tirocinio avrà la durata di sei mesi, prorogabili a un anno (solo per i laureati) e si svolgerà nel periodo compreso tra il 2 gennaio 2020 ed il 1 luglio 2020. Per informazioni è possibile consultare il seguente link
La domanda con il curriculum di partecipazione, redatta utilizzando il modulo pubblicato sul sito del Comune, deve essere spedita secondo le modalità riportate nell'avviso entro il giorno 6 dicembre ed indirizzata al Comune di Livorno, P.zza Civica 1. A tal fine fa fede la data del timbro postale di partenza. Sull'esterno della busta dovrà essere riportata la dicitura: "Domanda tirocinio formativo 2020".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, un morto a Cecina e 35 nuovi casi tra Livorno e provincia: il bollettino di lunedì 30 marzo

  • Coronavirus, lo studio: Toscana ultima regione italiana a fermare la diffusione dei contagi

  • Venezia: barche, biciclette e bottiglie sul fondale dei fossi più puliti. Le foto

  • Coronavirus Livorno, 3 morti e 9 nuovi positivi tra città e provincia: il bollettino di sabato 4 aprile

  • Coronavirus Livorno, ecco come richiedere il buono spesa. Salvetti: "Disponibile per il weekend"

  • Coronavirus, traffico di gente in via Cairoli ripreso da un autista "sceriffo". Video

Torna su
LivornoToday è in caricamento