Street art, in via Pellettier il Piero Ciampi dell'artista Laben

Lo streetartist Laben arriva a Livorno domenica 1 dicembre, per un giorno solo, e lascia in eredità alla città il suo personale Piero Ciampi. L'opera d'arte è comparsa, infatti, nelle scorse ore in via Pellettier e dalle 16 alle 20 l'artista sarà co-protagonista della mostra-show insieme ai the Turisti alla galleria d'arte Uovo alla Pop.

Con la mostra "AdvARTising", Laben si addentra nella critica del consumismo e della ripetitività ossessiva del messaggio pubblicitario, esplorata attraverso i dettagli dei suoi veicoli di diffusione. Etichette, adesivi, bugiardini, marchi, contrassegni diventano lo sfondo dove prendono vita i soggetti di una multiforme umanità, più o meno reattiva e consapevole. E questo grazie a tecniche delle più varie: dall'incisione e rimozione di frammenti di materiale all'uso di acrilici a mano libera, alla creazione di stencil e spray a più layer spinti al limite del particolare minuzioso.
In mostra svariate opere, da un Albert Hofmann a San Girolamo, da Piero Ciampi a un kiss tra due uomini dal taglio eccentrico dipinto sulle carte dei baci perugina.

ciampilaben-2

Alessandro Bennati in arte Laben, biografia dell'artista

Alessandro Bennati (Arezzo, 1980), in arte Laben, ha iniziato molto giovane la sua ventennale attività di orafo, diventando presto modellista e affinando, nell'uso di svariati metalli e smalti, la sua predisposizione al miniaturismo.
Parallelamente ha coltivato la grande passione per la musica, in particolare l’elettronica, dando vita tra il 2001 e il 2013 al duo Cassino & Laben, affermatosi nel panorama underground grazie alla pubblicazione con label internazionali di numerosi EP e di un album.
Il naturale senso della materia e la curiosità per le tecniche di lavorazione lo hanno riportato in anni recenti a sperimentare, in un solitario percorso da autodidatta, svariati metodi di rappresentazione artistica.
Nel 2017 la sua prima mostra personale UN-REAL (in collaborazione con il fotografo Mattia Pirrone), tenuta nella galleria Libri Liberi a Firenze, ha rappresentato l'inizio, denso e gratificante, del suo confronto, con il pubblico.

PER INFO
Galleria Uovo alla Pop
scali delle Cantine 36

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • Pinacoteca Servolini, di nuovo in mostra "L'incanto di Medusa" su Charles Doudelet

    • Gratis
    • dal 2 gennaio al 12 marzo 2020
    • Pinacoteca Comunale Carlo Servolini
  • "Orientarsi con le stelle", la mostra di Libertà alla Biblioteca Labronica di Villa Fabbricotti

    • Gratis
    • dal 21 febbraio al 15 marzo 2020
    • Biblioteca F. Guerrazzi Villa Fabbricotti
  • Scultura, alla Bottega del Caffè in mostra le opere di Giancarlo Battaglia

    • Gratis
    • dal 22 febbraio al 6 marzo 2020
    • Bottega del caffè

I più visti

  • Notre Dame de Paris, arriva a Livorno il musical dei record con il cast originale

    • dal 28 al 29 febbraio 2020
    • Modigliani Forum
  • Carnevale 2020, a San Vincenzo un weekend a tutto divertimento con le maschere veneziane

    • dal 29 febbraio al 1 marzo 2020
    • Cittadella delle Associazioni
  • "Città filosofica", incontri e dialoghi sulla filosofia

    • Gratis
    • dal 16 settembre 2019 al 1 maggio 2020
    • Aula Magna Istituto Vespucci
  • "Samusà", Virginia Raffaele sul palco del Teatro Goldoni

    • dal 25 al 26 marzo 2020
    • Teatro Goldoni
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    LivornoToday è in caricamento