Donare il sangue a Livorno: quando e dove farlo

Tutte le informazioni utili per compiere uno dei gesti dal più alto valore solidale

Donare il sangue è un atto semplice, ma dal profondo ed importantissimo significato. Attraverso questo piccolo gesto è infatti possibile aiutare qualcuno che sta soffrendo e che, per motivi di salute, ne ha un urgente bisogno. Per questo, si tratta di una delle più nobili manifestazioni di solidarietà, costituendo inoltre un dovere civico che permette la formazione di un patrimonio collettivo al quale ciascuno di noi, in caso di necessità, può attingere.

Dove donare il sangue a Livorno

A Livorno, la raccolta di sangue viene eseguita solamente presso il Centro trasfusionale dell'Ospedale, poiché non esistono centri di raccolta esterni o gestiti da Associazioni. Il Centro trasfusionale si trova al piano terra dell'Ospedale al Padiglione 21, lato viale Alfieri, 42, e vi si accede attraverso una piccola porta esterna. Al suo interno, oltre ad una sala d'attesa e una segreteria, vi sono due ambulatori, dove vengono eseguite le visite pre-donazione, e due sale donazioni.

Orari di apertura per la raccolta

Per quanto riguarda la raccolta di sangue intero, le donazioni possono essere effettuate dal lunedì al sabato dalle ore 7,30 alle 11,45. Per ciò che concerne invece la raccolta di plasma, l'orario va dalle 7,50 alle 10,50. Ogni mese, inoltre, sono previste delle aperture straordinarie la domenica mattina: per conoscere le date, vi invitiamo a contattare la sede dell'Avis di Livorno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Renato Zero ringrazia i livornesi: "Dé, mi avete fatto sentire a casa"

  • Terremoto di magnitudo 4,5 in Toscana, la scossa avvertita anche a Livorno

  • Viale del Risorgimento, auto investe madre e figlio: grave 35enne

  • Allerta meteo a Livorno venerdì 13 dicembre per vento forte: previste mareggiate

  • Cecina, violento scontro tra un'auto e uno scooter: gravissimo 52enne

  • Chiusura Oviesse, Igd: "Affitto troppo caro? No, calo nelle vendite"

Torna su
LivornoToday è in caricamento