Bilancio 2020, ricorso M5s al Tar: "Annullare l'approvazione, i consiglieri non hanno potuto analizzare i conti"

L'accusa del gruppo pentastellato: "Le tempistiche per la convocazione del consiglio comunale non sono state rispettate e così come la consegna del parere del revisore dei conti"

L'ex assessore al lavoro, Francesca Martini

La firma è dell'avvocato Francesca Martini, l'ex assessore al lavoro nella giunta pentastellata guidata dall'allora sindaco Nogarin, ma il ricorso al Tar è a nome dei tre consiglieri Cinquestelle, Sorgente, Grassi e Vecce. Che contestano la validità dell'approvazione del bilancio 2020 del comune di Livorno e del documento unico di programmazione (Dup), deliberate nel consiglio comunale del 23 dicembre 2019, perché proprio la convocazione di quella seduta sarebbe avvenuta senza rispettare le dovute tempistiche. In pratica, sostiene Martini, si è impedita la partecipazione democratica ai lavori del consiglio comunale, rendendo impossibile una qualsivoglia analisi o controllo sui documenti prodotti. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Se il ricorso era già stato annunciato a margine di quel consiglio comunale, quando il gruppo M5s, insieme a Lega e Fdi, non partecipò al voto, lo stesso movimento spiegherà oggi lunedì 17 febbraio, in una conferenza stampa dettagliata, le ragioni del ricorso stesso. Precisazioni sulla questione che, tuttavia, intende fare anche la maggioranza di governo, con i capogruppo di Pd, Futuro! e Casa Livorno anch'essi impegnati a convocare la stampa per le necessarie comunicazioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fase 2 Toscana: le linee guida stabilimenti balneari, campeggi, parchi di divertimento e ristoranti. L'ordinanza della Regione

  • Romito, grave 15enne livornese recuperato in mare dopo caduta dagli scogli

  • Stabilimenti balneari, le tariffe 2020: quanto costa l'estate "sui bagni" tra abbonamenti, ombrelloni, lettini e cabine

  • Bagni Pancaldi, la protesta dei clienti: "Ricattati di perdere il posto in caso di mancato rinnovo"

  • Pronto Soccorso, accessi per storte e "troppo sole". Medici stremati: "Non siamo più i vostri eroi?"

  • Bagni Fiume, apertura il 20 giugno con ingressi giornalieri: "I vecchi abbonati possono riconfermare cabina e ombrellone per il 2021"

Torna su
LivornoToday è in caricamento