Consiglio Comunale, da Limoncino al trasporto urbano: le mozioni green del M5S

Dieci atti presentati dal gruppo consiliare Cinquestelle, la capogruppo Sorgente: "Speriamo di discuterne presto in aula. La discarica? Siano accolte le richieste dell'amministrazione"

Sette atti, che insieme ai 3 già presentati nei giorni successivi all'insediamento del consiglio comunale, fanno dieci. Ovvero, quelli che il gruppo M5s ha formalmente depositato negli uffici preposti e per i quali adesso attende la discussione in aula o nelle commissioni consiliari. A presentarli, sabato mattina 12 luglio, la capogruppo pentastellata Stella Sorgente: "Ricordiamo che il primo atto presentato e depositato per il Consiglio - attacca Sorgente - è una mozione contro la discarica del Limoncino".

Limoncino: "La Regione accolga le richieste dell'amministrazione"

"È un tema molto attinente alla cronaca di questi giorni e per il quale speriamo che la Regione possa accogliere le richieste fatte dall'attuale amministrazione - dice la ex sindaco della giunta Nogarin -. Qualora questo non fosse possibile, auspichiamo che si possa proseguire con successo attraverso il ricorso al TAR già avviato. Nel frattempo, il gruppo consiliare continua a sostenere la lotta del comitato contro la discarica ed esprime solidarietà all'attivista che è stato aggredito ieri e che si è dovuto recare al pronto soccorso".

"Mozione scritta col comitato alluvionati sottoscritta solo da BL"

"Quanto alla messa in sicurezza del territorio post alluvione - prosegue Sorgente - abbiamo depositata una mozione scritta dopo aver incontrato il Comitato Alluvionati di Livorno (CAL). Abbiamo richiesto a tutti i gruppi consiliari di sottoscrivere questo documento per condividere una tematica che è indubbiamente trasversale, ma ad oggi questo atto è stato firmato, oltre che da noi, solo da Marco Bruciati, capogruppo di Buongiorno Livorno".

Solo Bl d'accordo con noi sulla messa in sicurezza del territorio post alluvione"

"Nonostante sia passata oltre una settimana dalla prima proposta di sottoscrizione della mozione - continua Sorgente -  al momento gli altri gruppi consiliari non hanno dato la propria adesione, in alcuni casi dicendo che presenteranno un altro atto sullo stesso tema (senza condividere il testo con gli altri). Prendiamo atto della situazione, auspicando però che possa essere votato da tutti in aula. È un peccato perché il testo in questione era stato condiviso con il CAL".

Da Grotta delle Fate ai cani uccisi a Montenero: gli atti in Consiglio a firma M5s

Sorgente passa dunque alle delucidazioni richieste in merito ai lavori in Via Grotta delle Fate ("Vogliamo sapere chi ha fatto e commissionato il progetto presentato da Salvetti in campagna elettorale", fino all'interpellanza sulla "bioraffineria" presentata recentemente dal Governatore Rossi. "E poi le mozioni sui cani uccisi a Montenero, nella quale si chiede la costituzione parte civile da parte del Comune - conclude Sorgente - due mozioni sul trasporto pubblico locale (una sugli autobus notturni gratuiti ed un'altra sulla riduzione del costo dei biglietti extraurbani da e per Quercianella) ed una sul polo tecnologico, nella quale si chiede di dare massima informazione possibile in merito ai bandi che usciranno, anche attraverso incontri B2G. Auspichiamo che tutti questi atti possano essere discussi al più presto in Consiglio comunale".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marina di Castagneto, maxi rissa in discoteca: "Delinquenti fuori controllo, aggredite anche le ragazze"

  • Salvini contro il Vernacoliere, Mario Cardinali: "Stiamo andando verso il cattofascismo"

  • Chiude l'Oviesse alle Fonti del Corallo. Il sindacato: "Lavoratrici ricollocate in altri punti vendita"

  • I mercatini di Natale a Livorno e provincia: il calendario degli appuntamenti per il 2019

  • Christian King, è livornese il protagonista di "Volare" di Michele Santoro

  • Non si ferma all'alt, tenta di seminare i carabinieri e distrugge un parcometro: denunciato 20enne

Torna su
LivornoToday è in caricamento