Ballottaggio 2019, le intenzioni di voto di liste e partiti

A chi darà la propria preferenza chi non ce l'ha fatta a superare il primo turno delle comunali? Molti si schierano, altri invece preferiscono defilarsi

Il ballottaggio del 9 giugno vedrà opposti Luca Salvetti (centrosinistra) da una parte e Andrea Romiti (centrosinistra) dall'altra. Saranno loro a contendersi la poltrona di primo cittadino. Ma che cosa voteranno gli altri candidati sindaco e le liste a essi collegate? Alcuni hanno ammesso senza problemi che appoggeranno Salvetti mentre altri non daranno nessuna indicazione di voto lasciando liberi i propri elettori di scegliere in maniera autonoma. 

Stella Sorgente (M5s): "Nessuna indicazione per il ballottaggio"

La vicesindaco del , e grande esclusa dalla prima tornata elettorale, non si è voluta esprimere a riguardo: "La decisione che abbiamo preso è quella di non dare indicazioni. Quanto avviene a livello nazionale (governo Lega-M5s) non ci riguarda". 

Buongiorno Livorno: "Appoggeremo la candidatura di Salvetti"

Nonostante il fallimento dell'accordo circa un apparentamento con Salvetti, il partito di Marco Bruciati ha ammesso che voterà comunque la coalizione di centrosinistra". 

Potere al Popolo: "I nostri elettori liberi di scegliere chi vogliono"

A differenza dei loro alleati alle Comunali (BL, ndr), il partito ha deciso di non schierarsi ma, non ha perso occasione, per attaccare più volte Romiti. 

Barbara La Comba (Per Livorno Insieme): "Il nostro voto a favore di Salvetti"

Al termine di un incontro avuto con il leader della coalizione di centrosinistra, la lista capitanata da La Comba ha deciso la sua indicazione di voto. 

Partito Comunista: "Contro la destra, ma nessuna indicazione di voto"

Il Pci ha già annunciato che non si schiererà al fianco del centrosinistra ma contro una destra che fomenta l'odio razziale. 

Moggia al voto per le elezioni (2)-2

Carina Vitulano (Livorno in Comune): "Sì a Salvetti"

Dopo un'attenta riflessione, la figlia dell'indementicato Miguel ha deciso che per il ballottaggio inviterà il suo elettorato a votare per Luca Salvetti. 

La Sinistra Livorno: "Voteremo a favore di Salvetti"

Con un lungo comunicato, il partito ha spiegato perché voterà Salvetti pur non condividendo il fatto che il giornalista sia affiancato dal Partito Democratico. 

La sinistra per Cannito: "Ballottaggio? Serve un argine alla destra"

La coalizione di Città Diversa e La Sinistra non è bastata ad assegnare un seggio a Marco Cannito: "Alla luce dei risultati elettorali non positivi emersi con le votazioni del 26 maggio vogliamo comunque ringraziare chi ci ha votato e tutti i tutti i nostri candidati e candidate che si sono impegnati durante una durissima campagna elettorale. Rispetto allo scenario presente con l'imminente ballottaggio fra Salvetti e Romiti, avvieremo le opportune assemblee dei partiti, ma già da ora, crediamo che sia indispensabile costruire un argine alla destra in questa città". 

Ina Dhimgjini: "Arrivare al ballottaggio non vuol dire intercettare voti da tutte le parti"

La candidata sindaco di Livorno a Misura commenta così il ballottaggio del 9 giugno. "Noi di Livorno a Misura siamo pronti a valutare attentamente ciò che avverrà, se non gradiremo nessuna proposta non daremo un'indicazione di voto. Arrivare al ballottaggio non vuol dire fare incetta di voti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marina di Castagneto, maxi rissa in discoteca: "Delinquenti fuori controllo, aggredite anche le ragazze"

  • Salvini contro il Vernacoliere, Mario Cardinali: "Stiamo andando verso il cattofascismo"

  • I mercatini di Natale a Livorno e provincia: il calendario degli appuntamenti per il 2019

  • Chiude l'Oviesse alle Fonti del Corallo. Il sindacato: "Lavoratrici ricollocate in altri punti vendita"

  • Christian King, è livornese il protagonista di "Volare" di Michele Santoro

  • Sardine livornesi a Firenze: "Meglio un pisano in casa che Salvini all'uscio". Foto

Torna su
LivornoToday è in caricamento