Verso il ballottaggio, Romiti: "Telecamere in asili e centri socio sanitari"

L'annuncio del candidato sindaco del centrodestra: "Garantiamo la sicurezza di bambini e anziani"

Maltrattamenti in asili e case di cura. Sono sempre più frequenti, purtroppo, gli episodi di cronaca che vedono bambini e anziani vittime di violenza. La Lega si è sempre battuta per l'installazione di telecamere affinché fosse garantita una maggiore sicurezza e anche il candidato del centrodestra Andrea Romiti batte forte su questo punto: "Appena sarò eletto, sarà mia premura chiedere al ministero degli Interni il finanziamento per installare in ogni aula di ogni scuola per l'infanzia sistemi di videosorveglianza e apparecchiature finalizzate alla conservazione delle immagini. E lo stesso faremo per le strutture socio-sanitarie e socio-assistenziali per anziani e persone con disabilità. Con le telecamere si potrebbero evitare tantissimi episodi di violenza ai quali invece siamo costretti ad assistere quasi ogni giorno". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morte Andrea Matteucci, arrestata la giovane alla guida dell'auto. La Municipale: "Accusata di omicidio stradale, positiva all'alcool test"

  • Tragedia in via dei Pensieri, scooterista di 17 anni muore dopo lo scontro con un'auto

  • Rosignano, scontro tra camion e auto sulla SR 206: due feriti

  • Dramma a Collesalvetti: gravissima 30enne investita dal fratello dopo una lite, l'uomo inseguito e arrestato per tentato omicidio

  • Funerale Andrea Matteucci, San Jacopo gremita per l'ultimo abbraccio a "Gas"

  • Campiglia Marittima, uccide un gatto e lo cucina davanti alla stazione: il video virale indigna la rete, denunciato 21enne

Torna su
LivornoToday è in caricamento