Verso il ballottaggio, Romiti: "Telecamere in asili e centri socio sanitari"

L'annuncio del candidato sindaco del centrodestra: "Garantiamo la sicurezza di bambini e anziani"

Maltrattamenti in asili e case di cura. Sono sempre più frequenti, purtroppo, gli episodi di cronaca che vedono bambini e anziani vittime di violenza. La Lega si è sempre battuta per l'installazione di telecamere affinché fosse garantita una maggiore sicurezza e anche il candidato del centrodestra Andrea Romiti batte forte su questo punto: "Appena sarò eletto, sarà mia premura chiedere al ministero degli Interni il finanziamento per installare in ogni aula di ogni scuola per l'infanzia sistemi di videosorveglianza e apparecchiature finalizzate alla conservazione delle immagini. E lo stesso faremo per le strutture socio-sanitarie e socio-assistenziali per anziani e persone con disabilità. Con le telecamere si potrebbero evitare tantissimi episodi di violenza ai quali invece siamo costretti ad assistere quasi ogni giorno". 

Potrebbe interessarti

  • Notte di San Lorenzo: dove vedere le stelle cadenti a Livorno

  • Ferragosto e la battaglia dei gavettoni: tra divertimento e...risse

  • Ferragosto, i luoghi più amati dai livornesi per la tradizionale "spiaggiata"

  • Come combattere il caldo in macchina: trucchi e consigli

I più letti della settimana

  • Maxi incidente sull'Aurelia: 3 auto coinvolte e numerosi feriti

  • Ferragosto 2019, cosa fare a Livorno e dintorni: gli eventi in programma

  • Coppa Italia 2019/2020, secondo turno: Livorno-Carpi in diretta. Live

  • Chiuso ristorante al Calambrone: scarse condizioni igieniche e pesce non tracciato: multato il proprietario

  • Maxi lite nell'area sosta camper: in via Mondolfi arriva anche l'esercito

  • Anziano picchiato, spogliato e rapinato: 88enne in ospedale, si cercano due persone

Torna su
LivornoToday è in caricamento