Ondata di furti, la Lega: "Tutto questo non sarà tollerato"

L'onorevole Manfredi Potenti ha ribadito la linea dura del suo partito nei confronti dei delinquenti a margine dell'incontro sulla pubblica sicurezza

"Questa criminalità non è più tollerabile. Se avremo l'onore di governare Livorno le cose cambieranno". A dirlo è il deputato della Lega Manfredi Potenti a margine dell'incontro pubblico sul tema della sicurezza che si è svolto negli spazi della ex circoscrizione 2 sugli Scali Finocchietti. Nella notte del 23 febbraio infatti si sono registrati ben sette furti tra bar, negozi e centri di bellezza. Un dato preoccupante con questa escalation di colpi che sembra non voler finire. All'evento organizzato dal Carroccio, erano presenti anche l'onorevole Gianni Tonelli, lo scrittore Magdi Cristiano Allam, il consigliere regionale Roberto Biasci, la federazione sindacale di polizia con Emanuele Palmarini e, in qualità di moderatori, Costanza Vaccaro e il giornalista Roberto Barbieri. In una sala gremita, gli esponenti del partito di Salvini hanno più volte sottolineato come il tema della sicurezza sarà una delle loro battaglie nelle prossime elezioni comunali che vedono Giulia Pacciardi candidata sindaco.
"Ho già avuto modo di parlare con il prefetto e il questore di Livorno - commenta l'onorevole Potenti - i quali concordano con me nel cercare di prevenire queste azioni criminali. Nei quartieri popolari c'è chi vuole creare scompiglio e andare a destabilizzare quella che è la tranquillità delle persone che lavorano. Voglio sottolineare che se la Lega avrà l'onore di guidare Livorno cercheremo di mettere un freno a questi fenomeni e cambieremo il modo di comportarsi di alcuni cittadini che creano scompiglio a chi lavora. Con noi tutto questo non sarà più tollerato". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in Messico, livornese muore a 33 anni folgorato da una scarica elettrica mentre pesca

  • Venturina, cade dalle scale di casa e precipita per oltre tre metri: grave 45enne

  • Interporto Guasticce, gravissimo operaio 23enne schiacciato da una cassa pesante quattro quintali

  • Palazzo Grande, nei fondi dell'ex bar Dolly arriva il Surfer Joe: apertura ad aprile

  • Badanti non dichiarano il reddito: scoperta evasione fiscale di 300mila euro

  • Non vuole pagare l'affitto e aggredisce la proprietaria dell'appartamento: interviene la polizia

Torna su
LivornoToday è in caricamento