Comune, nominati i presidenti delle commissioni: Sorgente al Bilancio, Pritoni al Lavoro

Il Partito democratico "piazza" sei consiglieri, uno la Lega, uno il Movimento 5 Stelle

Si sono concluse le nomine riguardanti i presidenti delle commissioni consiliari. A farla da padrone è stato il Partito democratico che ha "piazzato" sei consiglieri a capo di altrettante commissioni. A Lega (Giulia Pacciardi) e al M5s (Stella Sorgente) sono toccate una presidenza a testa. Restano ancora da definire sei vicepresidenze dal momento che ne sono state assegnate solamente due: Filippo Girardi (Pd) alla Terza e Valerio Ferretti (Pd) alla Quarta. 

I presidenti delle commissioni consiliari di Livorno

Prima commissione (Affari istituzionali): presidente Giulia Pacciardi (Lega)

Seconda commissione (Bilancio): presidente Stella Sorgente (M5s)

Terza commissione (Lavoro): presidente Francesca Pritoni (Pd)

Quarta commissione (Assetto del territorio): presidente Irene Sassetti (Pd)

Quinta commissione (Politiche sociali): presidente Daniele Tornar (Pd)

Sesta commissione (Vivibilità urbana): presidente Piero Tomei (Pd)

Settima commissione (Cultura, turismo e sport): presidente Eleonora Agostinelli (Pd)

Ottava commissione (Pari opportunità): presidente Francesca Cecchi (Pd). 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cake Star, Chef Carrara a Livorno per trovare la migliore pasticceria

  • Spezia-Livorno, scontri con la polizia: rischio daspo per 23 tifosi amaranto

  • Contromano sulla Variante, muore a 21 anni nello scontro frontale con un'auto

  • A scuola di livornese: origine, significato e funzioni del dé

  • Da Hollywood a Livorno, Stanley Tucci tra i banconi del Mercato Centrale

  • Esercito, polizia e vigili del fuoco in via Terrazzini: strada chiusa, ma è un falso allarme

Torna su
LivornoToday è in caricamento