Atletica, Benedetta Quarratesi super a Pietrasanta

La giovane dell'Atletica Livorno si è imposta negli 80m. Seconda Alessia Dentone

Prima vittoria per Benedetta Quarratesi. A Pietrasanta, la giovane dell’Atletica Livorno (foto www.atleticalivorno.it) si è affermata negli 80m con il tempo di 10"8, abbassando la sua precedente miglior prestazione. Una prova che è il coronamento di un duro lavoro svolto dalla ragazza, riavvicinatasi all’atletica nello scorso settembre. Dietro di lei la compagna di team Alessia Dentone, che ha realizzato il crono di 11"2.

Altre buone prove per la società biancoverde sono giunte da Davide Giusti, che ha corso gli 80m in 10"0, e da Alessandro Igor Gualtieri e Simone Rizzacasa, che hanno realizzato il loro miglior risultato personale rispettivamente con 10"7 e 11"2.

Piccolo passo indietro invece per Alessia Salvadori e Francesca Spiller, che hanno fermato il cronometro sul tempo di 11"5 e 11"6. Infine, 11"3 per Elias Pera e 12"4 per Matilde Trudu, entrambi all’esordio assoluto sulla distanza più breve dello sprint ed indirizzati verso altre specialità.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Video

    Elezioni 2019, Bobo Rondelli canta per Bruciati sindaco

  • Cronaca

    Picchianti, rave party all'ex fabbrica Delphi-Trw

  • Cronaca

    Renato Zero in tour al Modigliani Forum con "Zero il folle"

  • Incidenti stradali

    Viale Italia, perde il controllo dell'auto e finisce contro una macchina in sosta

I più letti della settimana

  • Claudio Luciano è tornato a casa, parla la moglie Barbara: "Così ho ritrovato mio marito"

  • Scomparso domenica 1 aprile, Claudio Luciano è tornato a casa

  • Pesce di lago cinese spacciato per bianchetti: denunciato ristoratore

  • Champions League, Juventus eliminata: Allegri massacrato sui social

  • Limoncino, esplosione in una casa: uomo ustionato gravemente

  • Sconfitto a tennis, insulta un socio del circolo che risponde con le botte: denunciato un 57enne

Torna su
LivornoToday è in caricamento