Scherma, qualificazione olimpica: Bhavani ko nella prima prova

La sciabolatrice allenata da Nicola Zanotti del Fides Livorno sconfitta dall'italiana Criscio

Prestazione sottotono per Bhavani Devi (foto pagina Facebook Fides Livorno). La sciabolatrice allenata da Nicola Zanotti del Fides Livorno, impegnata nella prima prova di qualificazione olimpica in Corea del Sud, ha ceduto nell’assalto dei 128 all’italiana Criscio, che si è imposta con il punteggio di 10-15. La Devi avrà però subito modo di rifarsi tra quindici giorni, quando, a Tunisi, si svolgerà la seconda prova di qualificazione per Tokyo 2020.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a Rosignano sotto osservazione famiglia di Casalpusterlengo. Il sindaco: "Situazione tranquilla"

  • Tragedia in Messico, livornese muore a 33 anni folgorato da una scarica elettrica mentre pesca

  • Isola d'Elba, perde il controllo dell'auto e si ribalta: feriti madre e figlio

  • Badanti non dichiarano il reddito: scoperta evasione fiscale di 300mila euro

  • Madre e figlia investite da auto pirata, il conducente si costituisce ai carabinieri

  • Minacciata con un coltello nel parcheggio del Parco Levante

Torna su
LivornoToday è in caricamento