Scherma, qualificazione olimpica: Bhavani ko nella prima prova

La sciabolatrice allenata da Nicola Zanotti del Fides Livorno sconfitta dall'italiana Criscio

Prestazione sottotono per Bhavani Devi (foto pagina Facebook Fides Livorno). La sciabolatrice allenata da Nicola Zanotti del Fides Livorno, impegnata nella prima prova di qualificazione olimpica in Corea del Sud, ha ceduto nell’assalto dei 128 all’italiana Criscio, che si è imposta con il punteggio di 10-15. La Devi avrà però subito modo di rifarsi tra quindici giorni, quando, a Tunisi, si svolgerà la seconda prova di qualificazione per Tokyo 2020.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marina di Castagneto, maxi rissa in discoteca: "Delinquenti fuori controllo, aggredite anche le ragazze"

  • Salvini contro il Vernacoliere, Mario Cardinali: "Stiamo andando verso il cattofascismo"

  • I mercatini di Natale a Livorno e provincia: il calendario degli appuntamenti per il 2019

  • Chiude l'Oviesse alle Fonti del Corallo. Il sindacato: "Lavoratrici ricollocate in altri punti vendita"

  • Christian King, è livornese il protagonista di "Volare" di Michele Santoro

  • Sardine livornesi a Firenze: "Meglio un pisano in casa che Salvini all'uscio". Foto

Torna su
LivornoToday è in caricamento