Karate, bronzo per Matilde Gronchi agli Open di Croazia 2019

L'atleta dell'Accademia dello Sport Blubay protagonista nel kumite Juniores -48 kg. Quarto posto per Emanuele Magnelli nel kumite Under 14 +57kg

Ottima prova degli atleti dell'Accademia dello Sport Blubay impegnati tra il 4 e il 6 ottobre all'Open di Croazia 2019, andato in scena al Palasport di Rijeka. A spiccare è il terzo posto conquistato nel kumite juniores -48kg da Matilde Gronchi, che si è arresa solamente ai quarti di finale a causa di una discussa squalifica inflitta da parte dell'arbitro centrale. Ripescata, ha poi vinto la semifinale e la finale di recupero contro due atlete croate.
Podio invece solamente sfiorato nel kumite Under 14 +57kg da Emanuele Magnelli, che si è dovuto accontentare della medaglia di legno dopo aver perso ad otto secondi dalla fine la finale per il terzo posto contro un atleta slovacco, con il punto decisivo messo a segno dall'avversario a lungo discusso.

Gli altri risultati

Positive anche le prove di Lorenzo Bertini, che nel kumite Under 12 -42kg è stato sconfitto per 3-1 da un atleta croato, Diego Caponera, battuto nei turni preliminari nel kata juniores, e Jessica Enache, eliminata da un giudizio arbitrale dopo aver concluso il suo incontro 0-0.
Risultati che possono lasciar soddisfatti i tecnici Alessio Magnelli e Carmelo Triglia, con i propri atleti che hanno mostrato ancora una volta ulteriori segni di crescita.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma in via Magenta, muore a 61 anni dopo aver accusato un malore al bar

  • Tragedia in via del Collegio, operaio muore a 55 anni cadendo da una scala

  • Via Montebello, violento scontro tra due scooter: quattro feriti

  • Mika, trovato il chitarrista livornese per il live al Pala Modigliani: "E giovedì visiterò la vostra città". Video

  • Mika cerca un chitarrista per il concerto a Livorno del 2 dicembre: come fare domanda

Torna su
LivornoToday è in caricamento