Mondiali di nuoto: bronzo e record italiano per Gabriele Detti

A Gwangju in Corea del Sud, il livornese conquista il terzo posto nei 400 stile libero dietro all'australiano Mack Horton e al cinese Sun Yang

I mondiali di nuoto che si stanno svolgendo a Gwangju in Corea del Sud parlano livornese grazie a Gabriele Detti. L'atleta, allenato dallo zio Stefano Morini, ha conquistato la medaglia di bronzo nei 400 stile libero dietro all'australiano Mack Horton (3’43”17) e al cinese Sun Yang (3’42”44). Così come avvenuto alle Olimpiadi di Rio e ai Mondiali di Budapest, sono stati questi tre mostri sacri a contendersi i primi posti nei 400. Nonostante il bronzo, Detti può comunque sorridere per aver abbassato ulteriormente il record italiano portandolo da 3’43”36 a 3’43”23 (nel video sottostante, ripreso dai Raisport, il replay della gara)

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

La gara, dominata dall'inizio alla fine da Yang, è stata avvincente specie per la lotta per il secondo gradino del podio. È stato un testa a testa bellissimo tra Horton e Detti con il livornese che ha dovuto cedere per soltanto sei centesimi: "Sono contento per la medaglia e per il record italiano. Peccato perché se la mia mamma mi avesse fatto cinque centimetri più alto a quest'ora avevo al collo un'altra medaglia. Scherzi a parte, sono soddisfatto per come ho gareggiato tant'è che ero sicuro di essere arrivato secondo". 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma in via Magenta, muore a 61 anni dopo aver accusato un malore al bar

  • Tragedia in via del Collegio, operaio muore a 55 anni cadendo da una scala

  • Via Montebello, violento scontro tra due scooter: quattro feriti

  • Mika, trovato il chitarrista livornese per il live al Pala Modigliani: "E giovedì visiterò la vostra città". Video

  • Mika cerca un chitarrista per il concerto a Livorno del 2 dicembre: come fare domanda

Torna su
LivornoToday è in caricamento