Iscrizione gratuita alle attività sportive per i diversamente abili: il progetto

L'iniziativa "ScopriAmo…Insieme, Sportiva…Mente" permetterà l'accesso a numerose attività ed è stata partorita dalla sinergia tra Sportlandia ed il Centro San Simone

Una nuova possibilità di praticare sport per i ragazzi affetti da disabilità di vario tipo. Dalla sinergia tra Sportlandia ed il Centro San Simone "Gli amici di tutti" è infatti nato "ScopriAmo…Insieme, Sportiva…Mente", il progetto che permetterà l'iscrizione ai corsi di varie discipline in maniera del tutto gratuita. Nuoto, judo, atletica, canottaggio e bowling le attività che potranno essere praticate, ciascuna delle quali sarà seguita da istruttori abilitati, da volontari e da operatori del settore. Il tutto grazie anche al contributo offerto dalla "Fondazione Livorno" e dalle altre associazioni ed enti che promuovono il progetto, tra cui l'ufficio Ulepe (Ufficio locale esecuzione penale esterna) ed il Centro di pratica e studio della motricità umana.

L'iniziativa è stata presentata nel corso di una conferenza stampa presso il Coni di Via Piemonte nella giornata di lunedì 30 settembre, con i dettagli svelati da Giovanni Giannone (delegato provinciale del Coni e consigliere di Fondazione Livorno), Mauro Martelli (presidente Sportlandia), Patrizia Anfossi (presidente Centro San Simone), Alberto Poli (Centro di pratica e studio della motricità umana), Cristina Necchi (Ufficio Ulepe), Silvana Seller (Centro San Simone) e Massimiliano Bardocci (storico speaker del palio marinaro).

Mauro Martelli-2-3-2

Martelli: "I ragazzi gli unici protagonisti"

"Questo progetto permetterà ai nostri ragazzi di fare tantissimi sport – ha dichiarato Martelli – e sono certo che ci regalerà moltissime soddisfazioni. Non ci sono né scopi di lucro né smanie di protagonismo: i protagonisti sono solo ed esclusivamente i ragazzi".
Parole alle quali hanno fatto eco quelle di Patrizia Anfossi: "Grazie a queste attività e grazie allo sport scopriamo continuamente le possibilità di questi ragazzi. È una sinergia continua: non solo noi diamo a loro, ma sono soprattutto loro a dare a noi".
Messaggio sottolineato anche da Giannone: "Lo sport è quel veicolo in grado di abbattere tutte le barriere".

Informazioni sui corsi per i diversamente abili

  • Nuoto: inizio 7 ottobre 2019, conclusione 28 maggio 2020. Sede: piscina Camalich (stadio). Orari: lunedì e giovedì dalle 16.10 alle 17. Necessaria la tessera personale di entrata del costo di 8 euro
  • Judo: inizio 8 ottobre, conclusione da definire. Sede: palestra Colosseum Via dei Bagnetti. Orari: martedì e venerdì dalle 15..45 alle 16.45. Necessaria iscrizione alla palestra Colosseum (quota annuale di 20 euro)
  • Atletica: inizio 10 ottobre, conclusione 28 maggio 2020. Sede: palestra San Simone (scuole Bartolena) piazza San Simone, 9. Orari: martedì e giovedì dalle 17.50 alle 18.50.
  • Canottaggio: inizio 7 ottobre 2019, conclusione 19 giugno 2020. Sede: Sportlandia Scali D'Azeglio. Orari: lunedì e venerdì dalle 16.30 alle 17.30 o dalle 17.30 alle 18.30. Necessaria quota mensile di 10 euro
  • Bowling: inizio 23 settembre, conclusione 26 maggio 2020. Sede: palazzetto del bowling Via delle Sorgenti, 122. Orari: martedì dalle 18.00 alle 19.00 e (da definire) mercoledì dalle 18.00 alle 19.00. Necessaria quota di entrata di 3 euro più iscrizione annuale di 20 euro.

Per ulteriori informazioni rivolgersi a:
- Mauro Martelli (335 5606835)
- Silvana Seller (338 9875302)
- Manlio Oliviero (380 1212134)
- Silvia Zara (328 7675272)
- Patrizia Anfossi (339 5349103)

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • San Vincenzo, tragedia in galleria: muore schiantandosi in moto contro un tir

  • Speciale weekend: cosa fare a Livorno dall'11 al 13 ottobre

  • Piombino: vende e noleggia videogiochi, ma omette guadagni per 300mila euro

  • Istituto Niccolini-Palli, sei studentesse di 14 anni in ospedale: "C'era muffa in aula, l'abbiamo respirata"

  • Livorno-Pisa, annullata la "giornata amaranto": validi gli abbonamenti

  • Isola d'Elba, sorpreso con la cocaina in tasca: arrestato commerciante

Torna su
LivornoToday è in caricamento