Scherma, Mondiali di Budapest: Montano è bronzo nella sciabola a squadre

L'atleta livornese, insieme ai compagni Luca Curatoli, Gigi Samele ed Enrico Berrè, ha avuto la meglio sulla Germania nella "finalina" per 45-38

Foto Bizzi

Giornata da ricordare per lo sport livornese quella del 21 luglio. Dopo il bronzo conquistato da Gabriele Detti ai Mondiali di nuoto in Corea del Sud, i campionati del mondo di scherma in programma a Budapest (Ungheria) hanno regalato ad Aldo Montano il terzo posto nella sciabola maschile a squadre (foto in pagina Augusto Bizzi). L'atleta livornese è salito sul terzo gradino del podio insieme ai compagni Luca Curatoli, reduce dal bronzo individuale, Gigi Samele ed Enrico Berrè. Il team italiano, dopo essere stato sconfitto in semifinale dai padroni di casa dell'Ungheria, ha superato la Germiania con il punteggio di 45-38.

"Da qui a Tokyo c'è ancora un anno ma questo podio è importante in chiave di qualificazione olimpica - hanno detto a caldo gli azzurri - Abbiamo vinto il bronzo agli Europei, adesso quello ai Mondiali ed è l'ennesimo podio stagionale: insomma siamo in linea con i punteggi. La sconfitta in semifinale ci aveva lasciato un brutto sapore, quindi contro la Germania siamo entrati determinati e ci siamo riusciti. E' stato un match dominato anche se all'ultimo abbiamo un po' sofferto. Questo mondiale ha un sapore diverso, era importante fare medaglie e speriamo bene per il futuro".

 
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma in via Magenta, muore a 61 anni dopo aver accusato un malore al bar

  • Tragedia in via del Collegio, operaio muore a 55 anni cadendo da una scala

  • Via Montebello, violento scontro tra due scooter: quattro feriti

  • Mika, trovato il chitarrista livornese per il live al Pala Modigliani: "E giovedì visiterò la vostra città". Video

  • Mika cerca un chitarrista per il concerto a Livorno del 2 dicembre: come fare domanda

Torna su
LivornoToday è in caricamento