Scherma, a Caorle buone indicazioni per il Fides Livorno

Gli schermitori amaranto impegnati nella seconda prova nazionale assoluta. Nel fioretto il migliore è Tommy Lombardi, diciannovesimo, mentre nella sciabola spicca Castellani, ventiquattresimo

Buone indicazioni dalla seconda prova nazionale assoluta per il Fides Livorno. A Caorle, gli schermitori amaranto sono stati impegnati sia nel fioretto sia nella sciabola, in una competizione ricca di partecipanti.
Nel fioretto il migliore è stato Tommy Lombardi, piazzatosi al diciannovesimo posto e sconfitto da Paroli dopo un'ottima prova. A seguire Marchi (ventiduesimo), Giulio Lombardi (quarantaquattresimo), Isolani (settantesimo) e Sardelli (settantasettesimo).
Nela sciabola spicca invece il buon ventiquattresimo posto di Castellani, battuto solamente dall'esperto Scepi. Più indietro Cantini, trentesimo, e Caranti, trentanovesimo. Tra le femmine, da segnalare l'ottima prova di Monaldi, che, dopo aver vinto quattro assalti con risultati netti ed aver battuto un'atleta colombiana in eliminazione diretta, si è arresa per 8/15 alla Lucarini.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, è morto Paolo D’Ercole: ex portiere di calcio e dipendente Aamps, aveva 69 anni

  • Coronavirus, un morto a Cecina e 35 nuovi casi tra Livorno e provincia: il bollettino di lunedì 30 marzo

  • Coronavirus, lo studio: Toscana ultima regione italiana a fermare la diffusione dei contagi

  • Coronavirus, tre morti e 16 nuovi positivi tra Livorno e provincia: il bollettino di domenica 29 marzo

  • Dall'alluvione alla lotta contro il Coronavirus: nel video "La forza di Livorno" si racconta come lotta la città

  • Coronavirus Livorno, ecco come richiedere il buono spesa. Salvetti: "Disponibile per il weekend"

Torna su
LivornoToday è in caricamento