Eccellenza, scontro di fuoco per la Pro Livorno: al Magnozzi arriva il Camaiore

I biancoverdi, leader in classifica e reduci da sei vittorie consecutive, vogliono chiudere l'anno in bellezza

Big match al Magnozzi. La Pro Livorno capolista, nella sedicesima giornata del campionato di Eccellenza, la prima del girone di ritorno, ospiterà sul proprio campo il Camaiore, formazione che occupa il terzo posto della classifica assieme al San Miniato. Una sfida alla quale i biancoverdi arrivano con il morale al mille, forti di una striscia vincente che dura da ben sei gare e che ha permesso alla squadra di Niccolai di allungare a sei lunghezze il margine sulla prima inseguitrice, quel Perignano che domenica sarà impegnato con il Montecatini. Vincere anche contro l'ostico Camaiore, formazione che fin qui ha perso solamente una gara, permetterebbe alla Pro Livorno di chiudere l'anno in bellezza. E di continuare a sognare.

Questo il programma della gara:

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Pro Livorno Sorgenti-Camaiore, domenica 22 dicembre ore 14.30, campo Magnozzi

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mick Jagger sceglie Bolgheri e la Toscana per le sue vacanze estive

  • Tragedia ai Tre Ponti, 81enne muore annegato dopo aver accusato un malore

  • Incidente sul Romito, grave centauro dopo lo scontro in moto con un'auto

  • Mascagni Festival, palcoscenico alla Terrazza e anteprima in Fortezza Nuova: tra i protagonisti anche Luca Zingaretti. Il programma

  • Filma il market dove si vende birra fuori orario, consigliere aggiunto aggredito nella rissa in piazza della Repubblica

  • Via della Bassata, si capovolge con la macchina dopo aver urtato due auto in sosta: 51enne in ospedale

Torna su
LivornoToday è in caricamento