Calciomercato, Dani Alves cerca squadra. Un tifoso su Facebook: "Vieni a Livorno"

Il campione brasiliano è svincolato dopo l'esperienza al Psg e sul suo profilo social ha postato una "ricerca di lavoro". Qualcuno ha provato a convincerlo a vestire l'amaranto

Durante il calciomercato, siamo abituati a leggerne e sentirne di tutti i colori. Trattative che sembravano fatte poi sfumate all'ultimo minuto, procuratori che cercano di piazzare i propri giocatori praticamente ovunque e poi ci sono gil stessi calciatori che tentano l'arma dei social per trovare una nuova squadra. Il pioniere, se così lo vogliamo chiamare, è stato Cristian Zaccardo che tramite LinkedIn trovò una sistemazione a Malta. Questa trovata deve essere piaciuta anche a Dani Alves, svincolato dopo l'avventura in Francia al Psg. Il laterale brasiliano, che durante la sua carriera ha alzato al cielo ben 43 trofei, sulla propria pagina Facebook ha scritto: "Dove posso mandare il mio curriculum? Qualcuno avrà tempo di leggerlo?". Sicuramente molte squadre lo avranno letto ma anche molti tifosi. Tra questi ce n'è uno in particolare che ha tentato, inutilmente ma apprezziamo lo sforzo, di convincere Alves a venire a Livorno. 

Un tifoso a Dani Alves: "Vieni a Livorno, sembra di stare in Brasile"

Tra i tantissimi messaggi, tra cui uno della squadra di San Marino dei Tre Fiori, spicca quello di Carlo Campolo, evidentemente tifoso del Livorno, che ha provato ad ingaggiare il brasiliano facendo un paragone, forse leggermente azzardato, tra la città dei 4 Mori e il Brasile: "Conosci l'AS Livorno Calcio? Livorno è una bellissima città sul mare, vicino a Pisa e Firenze, ma non così caotica. Può sembrare il Brasile: qui le persone indossano pantaloncini e infradito tutto l'anno. Le persone non ti danno fastidio qui. Pensaci". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in Messico, livornese muore a 33 anni folgorato da una scarica elettrica mentre pesca

  • Venturina, cade dalle scale di casa e precipita per oltre tre metri: grave 45enne

  • Isola d'Elba, perde il controllo dell'auto e si ribalta: feriti madre e figlio

  • Badanti non dichiarano il reddito: scoperta evasione fiscale di 300mila euro

  • Madre e figlia investite da auto pirata, il conducente si costituisce ai carabinieri

  • Non vuole pagare l'affitto e aggredisce la proprietaria dell'appartamento: interviene la polizia

Torna su
LivornoToday è in caricamento