Calciomercato Livorno, ufficiale l'arrivo di Mazzeo: contratto biennale

L'attaccante era svincolato dopo il fallimento del Foggia: sarà lui la nuova punta degli amaranto dopo l'addio di Giannetti

Foto Roberto D'Agostino per FoggiaToday.it

Calciomercato Livorno: acquisti, cessioni e trattative. Tutti gli aggiornamenti

Sfumato Giannetti, passato alla Salernitana, il Livorno ha trovato un nuovo attaccante: si tratta di Fabio Mazzeo (foto Roberto D'Agostino per FoggiaToday.it), classe 1983, svincolatosi dopo il fallimento del Foggia. Nell'ultima stagione in serie B, la punta ha collezionato 33 presenze per un totale di 5 reti e altrettanti assist. Per il 35enne due anni di contratto. Sarà quindi Mazzeo il nuovo terminale offensivo di un reparto che fin'ora poteva contare solamente su Marsura, Murilo e Raicevic dal momento che Maiorino, per stessa ammissione di Breda, non rientra più nei piani tecnici.  

Mazzeo: "Felicissimo di questa sfida e di ritrovare Breda"

Prime parole per il nuovo attaccante amaranto: "Sono felicissimo di questa nuovasfida. Quella livornese è una piazza che mi è sempre piaciuta, calorosa e vicina alla squadra, ho visto anche la città ed è molto bella. Non vedo l’ora di scendere in campo con i compagni e di ritrovare Breda che conosco da quando giocavo nella Salernitana. Io ero un giovane e lui era il capitano, sono felice di ritrovarlo". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Chi è Fabio Mazzeo, il nuovo attaccante del Livorno

Classe 1983 (compirà 36 anni il 24 luglio), attaccante forte fisicamente, Mazzeo cresce calcisticamente nella Salernitana con la quale debutta in serie B nella stagione 2002-2003. Due anni dopo si trasferisce alla Nocarina dove, in due anni, colleziona 62 presenze per un totale di venti gol. Nel 2006 passa al Perugia e con gli umbri resterà tre anni nei quali gioca 95 partite mettendo a segno 32 reti. Al Curi tornerà nella stagione 2013-2014 contribuendo con 13 reti alla promozione in B degli umbri. Tuttavia per Mazzeo non si aprono ancora le porte della cadetteria e così scende nuovamente in C ma l'esperienza con il Benevento, nonostante un'altra promozione, non sarà delle migliori. È a Foggia che Mazzeo esplode definitivamente a 33 anni: 21 gol il primo anno con titolo di capocannoniere annesso e salto in B, 19 centri il secondo nella sua prima vera stagione giocata tra i cadetti. Nel 2018-2019 l'attaccante non si conferma (soltanto 5 reti), ma Livorno è comunque nel suo destino. Nella gara del 22 aprile, finita 2-2, l'attaccante ha sui piedi il pallone della vittoria ma il suo rigore viene parato da Zima. Adesso, per fortuna, i due saranno compagni di squadra. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fase 2 Toscana: le linee guida stabilimenti balneari, campeggi, parchi di divertimento e ristoranti. L'ordinanza della Regione

  • Romito, grave 15enne livornese recuperato in mare dopo caduta dagli scogli

  • Bagni Pancaldi, la protesta dei clienti: "Ricattati di perdere il posto in caso di mancato rinnovo"

  • Pronto Soccorso, accessi per storte e "troppo sole". Medici stremati: "Non siamo più i vostri eroi?"

  • Tragedia in via Mondolfi, motociclista muore a 58 anni dopo lo scontro con un suv

  • Bagni Fiume, apertura il 20 giugno con ingressi giornalieri: "I vecchi abbonati possono riconfermare cabina e ombrellone per il 2021"

Torna su
LivornoToday è in caricamento