Calciomercato Livorno, Ragusa rifiuta e firma con lo Spezia

Il giocatore, con il quale era stata trovata l'intesa con il Verona, ha preferito la società ligure

Antonino Ragusa rifiuta il Livorno e si accasa allo Spezia. Quando ormai sembrava che l'affare fosse in dirittura d'arrivo (l'accordo con il Verona era stato trovato), ecco l'improvviso dietrofront del giocatore che, sicuramente, creerà più di un grattacapo al calciomercato della società amaranto. Già perché il calciatore era considerato uno congeniale al nuovo 4-2-3-1 di Breda e ora, quando manca poco più di un giorno alla chiusura delle trattative (termine fissato per le 22 del 2 settembre, ndr) il Livorno dovrà mettersi alla ricerca di un'altra ala. 

Che il giocatore avesse qualche remora nell'accettare l'amaranto si era capito già da diverso tempo visti i suoi continui tentennamenti. Eppure anche l'amministratore delegato Roberto Spinelli, raggiunto telefonicamente, aveva confermato la fumata bianca per la trattativa. Evidentemente Ragusa ha preferito andare a giocare in una squadra che punta ai playoff invece che venire a sudare per la salvezza. Sicuramente l'ex Sassuolo riceverà un'accoglienza "calorosa" in occasione della sfida interna tra gli amaranto e i liguri del 21 aprile. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trovato topo in una trappola, l'Asl chiude il laboratorio di pasticceria Piccoli Piaceri

  • Salvini contro il Vernacoliere, Mario Cardinali: "Stiamo andando verso il cattofascismo"

  • Marina di Castagneto, maxi rissa in discoteca: "Delinquenti fuori controllo, aggredite anche le ragazze"

  • Chiude l'Oviesse alle Fonti del Corallo. Il sindacato: "Lavoratrici ricollocate in altri punti vendita"

  • Trovato in overdose nel bagno di un locale, 30enne salvato dal medico del 118

  • I mercatini di Natale a Livorno e provincia: il calendario degli appuntamenti per il 2019

Torna su
LivornoToday è in caricamento