Livorno, nuovo centro sportivo a Fauglia: gli ecologisti chiedono chiarezza

L'associazione Gruppo d'Intervento Giuridico Onlus ha chiesto di accedere alle informazioni ambientali relative al progetto

Il progetto relativo al nuovo centro sportivo del Livorno calcio - che nascherà nel territorio di Fauglia, precisamente nell'ex maneggio di Valtriano, in un'area di circa 18 ettari - è finito sotto la lente d'ingrandimento degli ecologisti. A manifestare le proprie perplessità è il Gruppo d'Intervento Giuridico onlus che, preoccupato per le condizioni ambientali e la qualità della vita dei residenti nella zona, ha inoltrato un'istanza di accesso civico e alle informazioni ambientali al Ministero per i beni e attività culturali, alla Regione Toscana, alla Soprintendenza per archeologia, belle arti e paesaggio di Pisa e al Comune di Fauglia. Nella zona dovrebbero sorgere bar, ristoranti e nove campi da calcio, mentre potrebbe essere necessaria anche la costruzione di una nuova variante. Sulla questione era intervenuto anche il sindaco di Fauglia, Alberto Lenzi, il quale aveva spostato la causa fin dal principio: "Si tratta senza dubbio di una grande opportunità per il nostro Comune soprattutto dal punto di vista turistico". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a Rosignano sotto osservazione famiglia di Casalpusterlengo. Il sindaco: "Situazione tranquilla"

  • Isola d'Elba, perde il controllo dell'auto e si ribalta: feriti madre e figlio

  • Madre e figlia investite da auto pirata, il conducente si costituisce ai carabinieri

  • Minacciata con un coltello nel parcheggio del Parco Levante

  • Coronavirus, all'isola d'Elba due famiglie cinesi in quarantena volontaria: "Situazione sotto controllo"

  • Tragedia all'Isola d'Elba, 84enne muore dopo una caduta dal terrazzo della sua abitazione

Torna su
LivornoToday è in caricamento