Serie B, Crotone-Livorno 2-1: Marras illude, Cuomo e Crociata condannano gli amaranto

Per Luci e compagni, sempre più ultimi, è la terza sconfitta consecutiva. Clamorosa svista arbitrale in occasione della prima rete calabrese

Crisi senza fine. Il Livorno, nella diciassettesima giornata del campionato di Serie B, cade anche a Crotone (2-1) e sprofonda sempe di più, incassando la terza sconfitta consecutiva, la seconda da quando sulla panchina amaranto siede Paolo Tramezzani. Un ko che fa male, perché subito in rimonta e perché viziato da un clamoroso errore arbitrale in occasione della prima rete calabrese. Insomma, questo Livorno, oltre ad avere i suoi evidenti limiti, non è neanche fortunato.

Crotone-Livorno, le pagelle

La cronaca

Tramezzani si affida al 3-4-1-2, con Rocca in appoggio al tandem Marras-Mazzeo. In mezzo al campo spazio per Morganella, Luci, Agazzi e Porcino, mentre in difesa, a protezione di Plizzari, ci sono Boben, Gonnelli e Morelli. Il primo affondo è del Crotone, che al 10', in contropiede, sfiora la rete del vantaggio con Messias, sul quale è bravissimo ad opporsi il portiere amaranto. Due minuti più tardi è però il Livorno a sbloccare il risultato, con Marras che batte Cordaz sfruttando al meglio un ottimo spunto di Agazzi. Il vantaggio, tuttavia, dura poco: al 23' i calabresi trovano il pari con Cuomo al termine di un'azione in mischia, sulla quale il direttore di gara non vede un clamoroso tocco di mano di Simy. Gli amaranto accusano il colpo e Crociata, tre minuti più tardi, ne approfitta per firmare il sorpasso con una bella conclusione a giro. La reazione del Livorno sta tutta in una bella girata al volo di Mazzeo, con Cordaz che si rifugia in angolo.

Nella ripresa la squadra di Tramezzani parte forte e, dopo solo pochi secondi, va vicinissima alla rete del pari ancora con Marras, fermato da un bell'intervento del portiere pitagorico. È pero solamente un fuoco di paglia: con il passare dei minuti il Crotone prende le giuste contromisure e non rischia praticamente niente, sfiorando anche la rete del 3-1 con Vido all'83'.

Crotone-Livorno, le interviste

Il tabellino di Crotone-Livorno

Crotone (3-5-2): Cordaz; Cuomo, Marrone, Gigliotti; Mustacchio (86' Rutten), Molina, Barberis, Crociata, Mazzotta (94' Gomelt); Messias, Simy (70' Vido). A disposizione: Figliuzzi, Festa, Curado, Nalini, Bellodi, Itrak, Rodio, Evan's. All.: Stroppa.
Livorno (3-4-1-2): Plizzari; Boben, Gonnelli, Morelli (60' Del Prato); Morganella, Luci, Agazzi (78' Pallecchi), Porcino; Rocca (60' Braken); Marras, Mazzeo. A disposizione: Ricci, Zima, Marie Sainte, Coppola, Ruggiero, D'Angelo, Rizzo, Viviani. All.: Tramezzani.
Arbitro: Minelli di Varese
Reti: 12' Marras, 23' Cuomo, 26' Crociata
Note: angoli 7-2, ammoniti Morganella, Marrone, Morelli, Crociata, Simy, Cuomo, Braken, Mazzotta, recupero 1'+5' , spettatori 5.645.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bello FiGo: "Concerto annullato per paura? Fake news, questi poveracci non hanno soldi per pagarmi"

  • Tragedia a Castagneto Carducci, 37enne muore dopo essersi ribaltato con l'auto

  • Calciomercato Livorno: acquisti, cessioni e trattative. Gli aggiornamenti della sessione invernale

  • Isola d'Elba, si ribalta con l'auto dopo aver colpito un albero: grave 42enne

  • Rosignano Marittimo, palestra evade il fisco per 300mila euro

  • Toscana Pride 2020, a Livorno il 20 giugno sfila l'orgoglio Lgbtqia+: "Dobbiamo vivere come persone libere"

Torna su
LivornoToday è in caricamento