Livorno-Trapani, le pagelle: Raicevic non punge, Marsura anonimo

Sconfitta pesantissima per gli amaranto, che cedono nello scontro salvezza con i siciliani

Il Livorno viene sconfitto nello scontro salvezza dal Trapani e scivola sul fondo della classifica in compagnia proprio dei siciliani. 

Zima 5: il pallone scivoloso non ne agevola certo il lavoro, ma il portiere ceco non trasmette mai un senso di sicurezza. Impreciso nell'azione della seconda rete di Pettinari.

Del Prato 5,5: la buona volontà non manca, ma anche lui risente del grigiore generale.

Gonnelli 4,5: nelle ultime settimane era stato uno dei pochi a salvarsi, stavolta, invece, soffre da matti anche lui. Impacciato, va in costante apnea di fronte ai tentativi ospiti.

Boben 5: discorso analogo al suo compagno di reparto. Nel primo tempo gioca con troppa superficialità, quando la gara, al contrario, richiederebbe massima concentrazione.

Disastro Livorno, Breda verso l'esonero: i possibili sostituti

Porcino 5,5: inizia bene, accompagnando costantemente l'azione offensiva nei primi minuti. Ha però il demerito di addormentarsi in occasione del vantaggio siciliano e nella ripresa cala vistosamente.

Luci 5: Da buon capitano lotta su ogni pallone, ma lo schieramento iniziale, che lo costringe a giocare più largo, non ne agevola la prestazione (85' Rizzo L sv)

Viviani 5,5: alla prima da titolare, prova subito a prendere in mani le redini della squadra facendosi costantemente vedere dai compagni. Il piede c'è, la condizione fisica ancora no (46' Mazzeo 6: ha il merito di trovare subito il gol. Poi, però, fa fatica anche lui)

Agazzi 5: schierato da mezz'ala, fatica a trovare la giusta posizione. In difficoltà in fase difensiva, non riesce ad accompagnare l'azione quando c'è da pungere.

Marras 5,5: ex di turno, non offre una delle sue migliori prestazioni. Ma almeno ha il merito di lottare fino alla fine.

Raicevic 4: se di mestiere fai il centravanti e la porta non la vedi mai, è un problema non da poco. Qualche buona palla arriva, ma il montenegrino non la sfrutta (78' Pallecchi sv: debutta in Serie B nella giornata più amara della stagione)

Marsura 5: dov'è finito il Marsura devastante di inizio stagione? Dopo l'espulsione rimediata con il Chievo, non è più tornato se stesso. Prova costantemente a puntare l'uomo, ma con scarsi risultati. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Breda 4: doveva essere la partita della svolta ed invece, gli amaranto, appaiono timidi ed impauriti. Il Livorno va in costante difficoltà quando il Trapani riparte, trasmettendo costantemente una sensazione di fragilità. Così non va. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morte Andrea Matteucci, arrestata la giovane alla guida dell'auto. La Municipale: "Accusata di omicidio stradale, positiva all'alcool test"

  • Rosignano, scontro tra camion e auto sulla SR 206: due feriti

  • Dramma a Collesalvetti: gravissima 30enne investita dal fratello dopo una lite, l'uomo inseguito e arrestato per tentato omicidio

  • Funerale Andrea Matteucci, San Jacopo gremita per l'ultimo abbraccio a "Gas"

  • Campiglia Marittima, uccide un gatto e lo cucina davanti alla stazione: il video virale indigna la rete, denunciato 21enne

  • Via Pieroni, non paga il conto al ristorante e tenta la fuga: denunciato 57enne

Torna su
LivornoToday è in caricamento