Serie B, Spezia-Livorno: le formazioni ufficiali

Gli amaranto ritrovano Diamanti, schierato alle spalle di Raicevic con Salzano che agirà sulla tre quarti. Aquilotti con il tridente Gyasi, Okereke, Bidaoui

Nel ventiseiesimo turno di campionato di serie B, il Livorno di Breda fa visita allo Spezia di Marino. Gli amaranto, reduci dal successo in extremis contro il Venezia di Zenga (1-0, rete di Raicevic al 92'), cercano punti importanti in chiave salvezza: per l'occasione tornano a disposizione Diamanti e Fazzi, squalificati contro i lagunari, mentre sulla fascia destra ritrova una maglia da titolare Kupisz. Tridente  con Gyasi, Okereke e Bidaoui per gli aquilotti che vogliono cancellare le sconfitte con Verona e Carpi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Queste le formazioni ufficiali:
SPEZIA (4-3-3): Lamanna; Vignali, Terzi, Crivello, Augello; Bartolomei, Ricci, Maggiore; Gyasi, Okereke, Bidaoui. All. Marino.
LIVORNO (3-4-1-2): Zima; Bogdan, Di Gennaro, Gonnelli; Kupisz, Agazzi, Luci, Fazzi; Salzano; Diamanti, Raicevic. All. Breda.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia ai Tre Ponti, 81enne muore annegato dopo aver accusato un malore

  • Incidente sul Romito, grave centauro dopo lo scontro in moto con un'auto

  • Tragedia nel Casentino, livornese muore a 58 anni durante un'escursione con la moglie

  • Mascagni Festival, palcoscenico alla Terrazza e anteprima in Fortezza Nuova: tra i protagonisti anche Luca Zingaretti. Il programma

  • Filma il market dove si vende birra fuori orario, consigliere aggiunto aggredito nella rissa in piazza della Repubblica

  • Via Franchini, scontro frontale tra due scooter: quattro feriti, un minorenne in ospedale

Torna su
LivornoToday è in caricamento