Spezia-Livorno, le pagelle: male Plizzari, in attacco si salva solo Braken

Il portiere amaranto ci mette lo zampino in negativo in entrambe le reti subite. Davanti l'olandese si batte, ma non riesce a sbloccarsi

Il Livorno esce sconfitto dalla sfida del Picco contro lo Spezia. I liguri vincono con un gol per tempo e gli amaranto rimangono all'ultimo posto della classifica. 

Plizzari 5: goffi i suoi interventi in entrambe le reti subite. Non riesce a ripetere l'ottima prestazione di Cremona.

Del Prato 5: male il giovane esterno. Bidaoui è un bruttissimo cliente e l'ex Atalanta non riesce mai a prendergli le misure.

Gonnelli 5,5: balla anche lui nelle retrovie specie quando deve andare a raddoppiare su Bidaoui. Bene invece la marcatura su Gudjohnsen.

Bogdan 5,5: soffre la velocità del tridente spezzino e più di una volta viene saltato. Più a suo agio sui palloni aerei.

Porcino 5: anche lui in palese difficoltà, specie nel contenere Ragusa. Disattento quando l'esterno lo anticipa portando avanti i suoi.

Luci 6,5: giganteggia il capitano in mezzo al campo. Ultimo ad arrendersi.

Agazzi 5,5: inizia a spron battuto, andando vicino al gol in un paio di occasioni. Si spegne però con il passare dei minuti (64' Viviani 6: meglio rispetto al compagno, anche se si vede che non è ancora a top).

Breda: "Puniti ancora una volta dagli episodi"

Marras 5,5: più utile in fase difensiva quando raddoppia su Bidaoui che in attacco. Tanta corsa, ma nessuno spunto degno di nota.

Rocca 6: trequartista e terzo di centrocampo, cerca di trovare la giusta posizione. Sfiora il gol nel primo tempo (70' Murilo 5,5: prova a svariare su tutto il fronte di attacco, ma senza mai trovare il guizzo vincente).

Marsura 5: ancora un'insufficienza per l'esterno. Mai nel vivo delle azioni d'attacco, giocatore involuto rispetto a inizio campionato (77' Raicevic sv)

Braken 6: gli arrivano pochi palloni, ma riesce sempre a battere a rete. La mira e la fortuna non lo assistono.

All. Breda 5: ennesima sconfitta per il tecnico che non riesce a guarire la sua squadra dal mal di trasferta. Conferma lo schieramento di Cremona, ma gli amaranto non offrono la stessa prestazione. Mala tempora currunt.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bello FiGo: "Concerto annullato per paura? Fake news, questi poveracci non hanno soldi per pagarmi"

  • Rosignano Marittimo, palestra evade il fisco per 300mila euro

  • Serie B, Livorno-Entella 4-4: partita folle al Picchi, suicidio amaranto

  • Toscana Pride 2020, a Livorno il 20 giugno sfila l'orgoglio Lgbtqia+: "Dobbiamo vivere come persone libere"

  • Camera di commercio, tre assunzioni a tempo indeterminato: come fare domanda

  • Manuel Aspidi fermato da una tracheite, annullato il concerto al teatro Goldoni

Torna su
LivornoToday è in caricamento