Livorno, lo sfogo di Roberto Spinelli: "Ambiente distruttivo, impossibile lavorare così"

L'amministratore delegato amaranto deluso per il clima negativo che si respira intorno alla squadra: "Arriveranno Ragusa e un altro attaccante. Ma qui siete buoni solo a lamentarvi"

Roberto Spinelli (stopframe primocanale.it)

Calciomercato Livorno: acquisti, cessioni e trattative. Tutti gli aggiornamenti

L'acquisto dei terreni a Valtriano, laddove nascerà il centro sportivo del Livorno calcio, gli aveva fatto tornare l'entusiasmo. E a confermarcelo era stato suo padre Aldo, il più longevo e vincente dei presidenti amaranto. Roberto Spinelli (stopframe primocanale.it), però, a pochi giorni dalla chiusura del calciomercato e dopo il brutto esordio in campionato di Luci e compagni, sembra aver nuovamente smarrito la ritrovata euforia di inizio estate. È amareggiato, deluso, ma non dalla squadra, quanto piuttosto da un ambiente che assicura ostile, dove stampa e tifosi non farebbero altro che lamentarsi e pretendere.

Livorno, Aldo Spinelli: "A Roberto è tornata la passione, non si perde una partita"

Interpellato da LivornoToday sugli ultimi movimenti di mercato degli amaranto, Spinelli junior si lascia andare a un duro sfogo, dopo aver però preannunciato un paio di colpi: "Arriverà Ragusa con la formula del prestito - dice -, poi stiamo cercando un altro attaccante. Abbiamo diversi profili in ballo, valuteremo quello che ci convincerà di più".

Roberto Spinelli: "Ambiente negativo e disfattista, non si può andare avanti così"

Quindi, come detto, l'amarezza e la rabbia prendono il sopravvento,e l'ad del Livorno non nasconde il proprio sconforto per il clima che si respira nella piazza livornese: "Non facciamo a tempo a prendere un giocatore che subito i giornalisti ci chiedono chi arriverà dopo - attacca -. A Livorno è impossibile lavorare, c'è un ambiente troppo negativo e disfattista. Vi lamentate per i biglietti a otto euro e poi pretendereste che arrivino campioni. Ora abbiamo perso una partita e sembra che siamo già retrocessi: c'è un clima distruttivo. Così non si può andare avanti".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Uno sfogo che testimonia i rapporti non certo idilliaci tra società e piazza, con la tifoseria ormai da diverso tempo spaccata in due tra "spinelliani" e "antispinelliani". Una rottura che non fa però bene a nessuno: di fronte alle difficoltà di un campionato lungo e tosto come la serie B, nel quale tornerà a disputarsi il sentito derby con il Pisa, non sarà infatti soltanto la squadra a dover fare la sua parte.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Isola d'Elba: avvistato il Khalilah, lo yacht tutto ricoperto d'oro

  • Mick Jagger sceglie Bolgheri e la Toscana per le sue vacanze estive

  • Coronavirus Toscana, albergo sanitario obbligatorio per i positivi: "Scongiurare il moltiplicarsi di focolai domestici"

  • Tragedia ai Tre Ponti, 81enne muore annegato dopo aver accusato un malore

  • Coronavirus, un caso tra Livorno e provincia, altri otto in Toscana. Il bollettino di sabato 4 luglio

  • Mascagni Festival, palcoscenico alla Terrazza e anteprima in Fortezza Nuova: tra i protagonisti anche Luca Zingaretti. Il programma

Torna su
LivornoToday è in caricamento