Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Andana degli anelli, ignora il divieto di balneazione e si tuffa tra le barche ormeggiate in porto

Bagno in area vietata per un uomo che è stato poi fatto uscire dall'acqua da alcuni pescatori in zona

 

D'accordo, sarà pure stato un caldo insopportabile, ma decidere di farsi un bagno all'Andana degli Anelli, a pochi metri di distanza da dove attracca il traghetto per la Capraia, non è stata proprio una scelta intelligente, considerata anche la bellezza del litorale livornese. E invece, intorno alle 17 di domenica 30 giugno, un uomo ha ignorato il divieto di balneazione, che per ovvie ragioni di sicurezza vige in tutto il porto mediceo, e si è tuffato tra le barche ormeggiate, urlando la propria gioia per il refrigerio trovato in acqua.

Un fuori programma notato dai pescatori in zona che hanno iniziato a richiamare il temerario quanto "molesto" bagnante il quale, non curante degli avvertimenti, ha continuato a nuotare esternando la goduria del "primo bagno di stagione". Alla fine, però, l'insistenza dei passanti e dei pescatori ha fatto desistere l'uomo che è stato aiutato a risalire prima che potesse succedere qualcosa di grave. 

Potrebbe Interessarti

Torna su
LivornoToday è in caricamento