L'amore comincia a 70 anni, Giuliana e Bruno protagonisti di "Non ho l'età"

La coppia livornese si è raccontata alle telecamere di rai 3

"La stagione dell'amore viene e va, i sentimenti non invecchiano quasi mai con l'età", cantava Franco Battiato. E Kent Haruf, nel suo ultimo romanzo "Le nostre anime di notte", racconta con delicatezza e lucidità la storia di due persone che scelgono di farsi compagnia e attraversare, insieme, la notte e un tratto di vita. Come Giuliana e Bruno, ultrasettantenni livornesi protagonisti della puntata di martedì 26 febbraio di "Non ho l'età", il format di Rai 3 che porta sul piccolo schermo l'amore nella terza età (per rivedere la puntata basta registrarsi gratuitamente su RaiPlay). Con la veracità tipicamente labronica che li contraddistingue, i due si sono raccontati davanti alle telecamere confessando un amore nato quando la vita, dopo averli messi di fronte a tanti, tantissimi ostacoli, sembrava non avere più sorprese. Ma complice un pizza e una coppia di amici, Bruno e Giuliana - figli di contadini ed entrambi vedovi - si sono trovati e riconosciuti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Avevo paura anche di sembrare un po' ridicolo - confessa Bruno, il più timido tra i due - ma poi qualcosa ci ha fatto superare il timore di metterci in discussione a un'età avanzata. E ho fatto bene". Giuliana e Bruno, entrambi vedovi, diventano una coppia anche se decidono di non convivere e di vivere quest'amore inaspettato da eterni fidanzati mantenendo ciascuno la propria autonomia e un pezzo di vita per sé. "Di Giuliana mi ha colpito la vitalità", racconta ancora Bruno della sua fidanzata, attrice vernacolare e Miss Nonna Simpatia nel 2015, nonché scrittrice di poesie e presenza instancabile da palcoscenico. "Per me lei rappresenta la riappropriazione di una vita più completa. Il nostro è un amore ormai a riparo da certe avversità, è un amore assodato". "Forse, se t'avessi conosciuto da giovane chissà se t'avevo preso", replica Giuliana con la battuta pronta. Chissà. Ma tanto si sono conosciuti a 70 anni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Isola d'Elba, avvistato lo "yacht più costoso del mondo": foto

  • Elezioni regionali, Toscana al voto | Exit poll, proiezioni e risultati definitivi: lo spoglio in diretta

  • Elezioni regionali, il voto in Toscana: preferenze a candidati e liste

  • Elezioni Toscana 2020: candidati, liste, ballottaggio e seggi. La guida completa al voto del 20 e 21 settembre

  • Il Natale da Ghiomelli si farà, negozio pronto alla riapertura. Il titolare: "Dopo l'incendio tutta la città ci è stata vicina"

  • Bufera Livorno, tra Navarra e i soci la tensione è già alta

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LivornoToday è in caricamento