rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Attualità

Forbes | Commercialisti e consulenti del lavoro, lo studio Pardini tra i migliori cento d'Italia: "Amore e dedizione nel lavoro le armi vincenti"

Lo studio livornese del professionita Andrea Pardini è stato premiato nella categoria "Innovazione digitale" ai "100 Best in Class"

C'è spazio anche per Livorno nella lista "100 Best in Class 2024" stilata da Forbes e volta a celebrare le eccellenze italiane nel mondo dei professionisti. Tra i premiati, nella categoria "Innovazione digitale", c'è infatti Andrea Pardini, professionista dell'omologo studio di via Cairoli. Per lo studio livornese, che si occupa oggi principalmente di pianificazione economica e finanziaria, si tratta del secondo inserimento in graduatoria dopo quello del 2022, quando, nella prima edizione, venne nominato nella categoria "Valore economico e sviluppo di business". 

"Si tratta di un riconoscimento importante ed averlo ottenuto per la seconda volta è un traguardo che riempie di soddisfazione me e tutto lo studio - ha affermato Andrea Pardini a LivornoToday -, a maggior ragione se consideriamo che ci troviamo in un contesto diverso da quello che può essere ad esempio quello di Roma o di Milano. Credo che siano stati premiati l'amore e la dedizione che mettiamo nel nostro lavoro. Nelle nostre attività ci siamo impegnati per cercare di svecchiare il mondo degli studi professionali mettendo le nuove tecnologie al servizio dei professionisti, mantenendo in tutto questo al centro le persone. Abbiamo adottato un sistema che ci permette di snellire quelle procedure che potevano portare via tanto tempo in modo che ci si possa dedicare appieno al cliente. In sintesi - ha spiegato - abbiamo attuato una rivisitazione delle procedure grazie all'utilizzo delle nuove tecnologie". 

"Questo riconoscimento - ha infine concluso Pardini - voglio condividerlo con tutti i soci, tutti i collaboratori e tutti coloro che hanno fatto parte e fanno parte oggi del nostro studio: a loro va il mio ringraziamento".   

100 Best in Class, l'evento in collaborazione con Forbes che premia le eccellenze

100 Best in Class è l’evento promosso da TeamSystem – tech company italiana leader nel mercato delle soluzioni digitali per la gestione del business di imprese e professionisti – ed Euroconference, società leader nel settore della formazione dedicata ai professionisti, in collaborazione con Forbes, volto a promuovere le eccellenze italiane nel campo dei professionisti.

La terza edizione si è svolta nei giorni scorsi all’interno di Villa Erba, a Cernobbio: nell'occasione sono stati premiati commercialisti e consulenti del lavoro che si sono contraddistinti per la loro capacità di innovare, guardare al futuro e creare valore. La giuria di quest’anno, composta da nomi importanti del mondo della comunicazione e manager con diverse esperienze alle spalle, ha selezionato le 100 eccellenze divise, diversamente da quanto fatto nel 2023, in 4 categorie, con la novità rappresentata dalla categoria Giovani Professionisti:

  • Crescita e competenze: studi che sono cresciuti di più rispetto all’anno della propria costituzione o che hanno registrato la maggior crescita in termini di aumento del proprio volume di business.
  • Giovani professionisti: professionisti di età massima 43 anni (per gli iscritti Odec e revisori) e 45 anni (per iscritti Odcl), valutati in base al ruolo ricoperto all’interno dello studio, al fatturato e al numero di clienti gestiti direttamente, alle pubblicazioni, alle docenze e agli incarichi istituzionali di categoria ricoperti.
  • Innovazione digitale: studi che hanno interpretato in modo ottimale e completo l’innovazione digitale, sia al loro interno che nella collaborazione con i clienti
  • Valore economico e sviluppo del business: studi che hanno creato maggiore valore economico e opportunità di sviluppo del business per i propri clienti, accompagnandoli nel percorso di crescita.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Forbes | Commercialisti e consulenti del lavoro, lo studio Pardini tra i migliori cento d'Italia: "Amore e dedizione nel lavoro le armi vincenti"

LivornoToday è in caricamento