rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Attualità

Chiusura discoteca Appendaun, il titolare: "Risolte le problematiche, aumentata la sicurezza. Tra 10 giorni riapriamo"

Ignazio Briglia: "Le migliorie erano state apportate già prima del provvedimento del questore"

"Tutte le problematiche sono state già risolte, il 18 marzo siamo pronti a riaprire". Così Ignazio Briglia, titolare dell'Appendaun, commenta la decisione della questura di Livorno di chiudere la discoteca per dieci giorni a causa di problemi legati "alla sicurezza pubblica". Nel provvedimento infatti si legge come la disposizione sia stata presa dopo numerosi controlli e segnalazioni per "risse, persone armate o per consumo di sostanze stupefacenti o altri comportamenti incivili dei frequentatori del locale". 

"Tutto quello che ci viene contestato - continua Briglia - è avvenuto all'esterno del locale, dentro non è mai successo nulla. Tuttavia non ci abbattiamo e sabato 18 marzo siamo pronti a riaprire. Tutte le problematiche che ci erano state segnalate in precedenza erano già state risolte, però la questura ha voluto comunque chiudere il locale. Noi ci faremo trovare pronti tra dieci giorni". 

Tra le accortezze prese, la più importante è quella alla sicurezza: "Sarà maggiormente garantita, specie all'esterno. Siamo pronti a cambiare rotta, ci sarà maggiore selezione all'ingresso anche se questo comporterà un minore afflusso di gente. La nostra priorità è garantire che tutto quello che avviene all'esterno e all'interno della discoteca rispetti la legge ed è per questo che abbiamo aumentato il personale che garantirà l'ordine". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiusura discoteca Appendaun, il titolare: "Risolte le problematiche, aumentata la sicurezza. Tra 10 giorni riapriamo"

LivornoToday è in caricamento