menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto Facebook David Wood

Foto Facebook David Wood

Usa, assalto al Campidoglio: anche l'ex Libertas Livorno David Wood tra i manifestanti pro-Trump

L'ex giocatore di basket, sostenitore del presidente uscente, tra la folla di Capitol Hill: "Ma ero lì solo per pregare"

È stata una giornata di tensione quella vissuta ieri 6 gennaio a Washington, negli Stati Uniti. Migliaia di sostenitori del presidente uscente Donald Trump, in concomitanza con la sessione congiunta del Congresso chiamata a certificare la vittoria del democratico Joe Biden, hanno fatto irruzione al Campidoglio provocando l'interruzione dei lavori di Camera e Senato. Una situazione incandescente che è degenerata nella violenza, con quattro persone che hanno perso la vita negli scontri. A prendere parte alla manifestazione, come riporta La Gazzetta dello Sport, anche l'ex cestista della Libertas Livorno David Wood.

Assalto al Campidoglio, Wood tra i manifestanti pro-Trump

Wood, che ha indossato la maglia della Libertas per qualche mese nel 1989 giocando anche la celebre finale scudetto contro Milano per poi trasferirsi in Spagna a Barcellona e poi negli Usa dove ha militato a lungo nel campionato di Nba con i colori di Bulls, Rockets, Spurs, Pistons, Warriors e Bucks, non ha infatti mai nascosto le proprie simpatie per Trump e ieri si è unito alla folla che ha preso di assalto Capitol Hill, documentando il tutto sui social attraverso alcune dirette. Wood, in seguito, ha cancellato alcuni dei suoi post e ha cercato di giustificare la sua presenza sul luogo: "Non ero lì per protestare, ma solo per pregare e guardare", ha scritto. Salvo poi ribadire la sua convinzione sulla "frode elettorale" di cui sarebbe stato vittima Trump.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Ricette locali, le cee alla livornese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LivornoToday è in caricamento