Attualità

Trasporto pubblico, il Comune si candida per l'acquisto di bus elettrici. Cepparello: "Sosteniamo l'ambiente"

La novità dovrebbe riguardare le linee Lam Rossa e Blu: chiesto un contributo al Ministero per circa 13 milioni di euro

Il Comune di Livorno si candida per l'acquisto di bus elettrici con contributo ministeriale per riconvertire le intere linee ad alta mobilità Lam blu e Lam rossa. In quest'ottica, l'Ufficio ambiente chiederà al ministero  delle infrastrutture e mobilità sostenibili un contributo di 13.858.666 euro, con l'obiettivo di rinnovare il parco mezzi del servizio di trasporto pubblico in un'ottica di sostenibilità e salvaguardia ambientale. 

Si tratta di contributi statali che non prevedono un cofinanziamento comunale, e che possono essere erogati ai Comuni che hanno approvato il Pums. "Grazie al Piano urbano per la mobilità sostenibile - commenta l'assessora alla Mobilità Giovanna Cepparello - possiamo finalmente attingere ai copiosi finanziamenti messi a disposizione dal Ministero per ammodernare il trasporto pubblico locale, sul quale come Amministrazione vogliamo puntare con convinzione. La riconversione elettrica delle linee ad alta mobilità si integrerà con la realizzazione di percorsi preferenziali protetti, e ci permetterà di migliorare di molto l'appetibilità del trasporto pubblico locale". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trasporto pubblico, il Comune si candida per l'acquisto di bus elettrici. Cepparello: "Sosteniamo l'ambiente"

LivornoToday è in caricamento