Attualità

Caccia, potenziato il servizio per il ritiro dei tesserini venatori: cosa occorre e dove rivolgersi

C'è tempo fino al 2 settembre per presentarsi agli uffici preposti: tra i documenti necessari, il porto d'armi valido e le ricevute di pagamento

A un mese dall'apertura della stagione di caccia 202/2022 (l'attività venatoria è prevista a partire dal prossimo 19 settembre), i tesserini venatori saranno in distribuzione fino al 2 settembre con servizio potenziato. Lo rende noto il Comune che fa sapere come soltanto chi ha la residenza angrafica a Livorno può presentarsi presso l'ufficio Gestione e manutenzione del verde in Viale Carducci 4 dal lunedì al giovedì (orario 8.30-12.30 e 14-18). "Il servizio - fanno sapere da Palazzo civico - è stato potenzionato per ridurre possibili code. In caso di elevato afflusso saranno previsti un numero limitato di accessi all'ufficio, pertanto saranno rilasciati numeri di prenotazione all'inizio di ogni turno".

Caccia, ritiro tesserini venatori: i documenti necessari

Si ricorda ai cacciatori che per il ritiro dei tesserini (oltre ad essere residenti nel Comune di Livorno) occorre:

  • porto d'armi valido e tesserino giallo;
  • le ricevute di pagamento della tassa governativa e della tassa regionale;
  • la ricevuta dell'avvenuta consegna del tesserino della precedente stagione venatoria (o il tesserino della precedente stagione venatoria se non ancora riconsegnato);
  • il codice fiscale (solo per i nuovi cacciatori).

In caso di furto o smarrimento del tesserino e/o dell'allegato alla licenza di caccia, l'ufficio Gestione Verde rilascerà il nuovo tesserino venatorio e/o l'allegato dietro presentazione di una denuncia di smarrimento. Per qualsiasi chiarimento contattare l'ufficio Gestione e Manutenzione del Verde telefonando al numero 0586.824751

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caccia, potenziato il servizio per il ritiro dei tesserini venatori: cosa occorre e dove rivolgersi

LivornoToday è in caricamento