rotate-mobile
Attualità

Cacciucco Pride, stabilite le date: la kermesse livornese al via dal 4 al 6 settembre

L'annuncio della Pro Loco Livorno che invita i ristoratori che volessero partecipare ad aderire alla certificazione tipico-tradizionale 5 C

Dopo Effetto Venezia, un altro evento ormai tipico dell'estate livornese verrà riproposto: il Cacciucco Pride. Il festival, che quest'anno giunge alla quinta edizione, è nato per valorizzare il piatto simbolo della nostra cucina. Inizialmente avrebbe dovuto svolgersi a giugno, ma quanto accaduto con il Coronavirus ha spinto gli organizzatori a spostare la manifestazione a settembre, per l'esattezza il 4, 5 e 6. L'annuncio è stato dato dalla Pro Loco Livorno attraverso la sua pagina Facebook. Naturalmente saranno prese tutte le accortezze del caso, a cominciare dal distanziamento sociale per finire con l'evitare gli assembramenti. 

L'associazione inoltre invita i ristoratori che volessero aderire all'evento a richiedere la "certificazione 5C", una peculiarità che è stata creata per sottolineare l’originalità e la tipicità della ricetta. Per farlo sarà sufficiente mettersi in contatto con la stessa Pro Loco attraverso l'indirizzo mail info@prolocolivorno.it. "Non sarà valutabile - fanno sapere - la somministrazione effettuata da qualsiasi soggetto lontana più di 200 metri dal posto in cui viene cucinata". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cacciucco Pride, stabilite le date: la kermesse livornese al via dal 4 al 6 settembre

LivornoToday è in caricamento