Carnevale 2019: Disney e Serie tv, ecco i costumi di tendenza

Non solo bambini: travestirsi a carnevale è una tradizione viva anche tra gli adulti. Ecco alcune linee guida per l'acquisto e la costruzione di maschere

Tempo di carnevale. Tempo di maschere, quindi, e di costumi, trucchi, allegria e divertimento. Soprattutto per i bambini, che aspettano con ansia questa festività per indossare i panni dei loro personaggi dei cartoni animati preferiti, ma anche per gli adulti, felici di lasciarsi alle spalle per qualche giorno i ruoli di lavoratori e genitori per immergersi in una realtà parallela. Non è un caso che, quello dei costumi, sia un settore che non conosce crisi, mantenendo intatta la propria vitalità.

LE MASCHERE DEL 2019

Ma quali sono le maschere più in voga in questo 2019? Innanzitutto una premessa: si tratta di un campo altamente variegato in cui è difficile riscontrare una tendenza nettamente prevalente sulle altre, con ciascun individuo che si sente libero di indossare i panni di quei personaggi che sente maggiormente propri. Se tra i bambini predominano i grandi classici come le principesse Disney, i Supereroi, Masha e Orso ed Harry Potter, molta più varietà si registra tra gli adulti. C'è chi sceglie le classiche maschere veneziane, chi interpreta personaggi delle serie tv più amate (in auge, tra le donne, soprattutto 2 Broke Girls, ma vanno ancora molto i personaggi de La casa di carta), chi si ispira a film (Wonder Woman, I pirati dei Caraibi, It, giusto per citarne alcuni) e chi opta per costumi più "sexy" sfruttando le prime giornate di sole.

DOVE ACQUISTARE O NOLEGGIARE I COSTUMI

Dove poter acquistare o noleggiare dei buoni costumi sul territorio livornese è presto detto. Si passa dalla Costumeria Capricci (via Magenta), fortemente specializzata nel settore, all'Araba Fenice (via Nicolò Machiavelli), da Bonatti (piazza Cavalotti) a Toys Center (via Pian Di Rota), senza dimenticare che, durante questo periodo, un po' tutti i centri commerciali e i negozi delle grandi catene ospitano al loro interno uno spazio riservato al carnevale. Insomma, la scelta non manca affatto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

COME PRODURSI DA SÉ I COSTUMI

I più creativi, però, amano prodursi per conto proprio i costumi, dedicando ore e ore alla costruzione di maschere personalizzate. Attenzione, però: costruirsi il costume perfetto in maniera autonoma richiede un po' di dedizione. Innanzitutto bisogna avere fantasia, ma, ancor di più, pazienza. Dovete infatti mettervi l'anima in pace: una buona maschera artigianale non si costruisce in un paio di ore. Occorre poi saper individuare i materiali giusti: in primo luogo munitevi di una stoffa di buona qualità, che sarà la base del vostro costume. Poi, su questa, potete lavorare liberamente a vostro piacimento, tagliando, scorciando o decorando. A questo proposito vi consigliamo un prezioso strumento: la pistola per colla a caldo. Con questa riuscirete infatti ad attaccare al vostro costume gli accessori che più preferite, con una completa personalizzazione. Accessori che potete anche colorare a vostro piacimento con l'utilizzo di banali bombole spray, acquistabili in ogni ferramenta. Chi vuole osare qualcosa in più, può provare anche a dotare il proprio abito di piume attraverso due soluzioni: l'impiego di piume sintetiche o l'utilizzo di cartapesta adeguatamente ritagliata e poi incollata sul proprio abito. Lavorazioni semplici, ma dall'impatto garantito.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Estate 2020, slittano le riaperture dei bagni: "Troppe incognite, poco tempo per organizzarsi". A rischio la stagione ai Fiume

  • Baracchina Rossa multata, lo sfogo del titolare e le scuse dal sindaco: "Siamo esasperati". Salvetti: "Non lucreremo sui livornesi"

  • Truffe internazionali nella vendita delle case, 28 i casi a Livorno: quattro arresti, sequestrate villa e auto di lusso

  • Mare, senza regole il buon senso non basta: Romito invaso dai bagnanti, criticità alla Cala del Leone e nei moletti

  • Coronavirus, il racconto di un livornese in Brasile: "Qui è il caos, contagio fuori controllo nelle favelas"

  • Violenta lite a colpi di bottiglie in piazza XX Settembre, all'arrivo della municipale un uomo si denuda: due feriti

Torna su
LivornoToday è in caricamento