Casting, il set de "L'amica geniale" si sposta a Pisa: si cercano comparse

Le riprese della serie tv si sposteranno sotto la torre da settembre a fine ottobre. Tante le figure richieste: un'occasione anche per gli aspiranti attori livornesi

Foto Twitter @BrilliantFriend

Il set della seguitissima serie tv "L'amica geniale - My Brilliant Friend" (foto Twitter @BrilliantFriend) tratta dai romanzi di Elena Ferrante, prodotta da Sky e HBO e diretta da Saverio Costanzo, che durante la scorsa stagione è stata una vera e propria serie-evento, si sposta per i mesi di settembre e ottobre a Pisa. Sotto la torre, infatti, verranno girate le scene che si riferiscono al periodo universitario della protagonista, Elena Greco detta Lenù, studentessa della Scuola Normale di Pisa. Ed è per questo che la DNArt The Movie cerca comparse, al fine di completare il cast per la seconda stagione de L'amica geniale dal titolo provvisorio "Storia del Nuovo Cognome". Un'occasione dunque, considerata la vicinanza con Pisa, anche per gli aspiranti attori livornesi.

Casting de L'amica geniale: le figure ricercate per la seconda stagione

Per partecipare alla selezione occorre presentarsi alle Manifatture Digitali Cinema Pisa - Ex-Stallette, in via Nicola Pisano 15, nei giorni 16 e 17 luglio dalle 9 alle 17, con fotocopia dei documenti di identità e del codice fiscale. Per i minori è richiesta la presenza di almeno un genitore munito di documento. Queste le figure ricercate dalla produzione:

uomini e donne dai 18 ai 75 anni;
minori dai 6 ai 15 anni;
ragazze dai 18 ai 25 anni disponibili a tagli capelli corti;
camerieri e baristi;
band musicali;
figurazioni speciali dai 18 ai 60 anni, sia uomini che donne, con precedenti esperienze attoriali.

Riprese a settembre e ottobre: i requisiti richiesti per partecipare al casting

Le riprese dureranno da settembre a fine ottobre 2019, quindi le persone selezionate potranno essere contattate durante tutto il periodo. Per accedere alla precedente fase fotografica del casting, tuttavia, occorrerrà rispondere a certi requisiti:  

- Non aver partecipato ai precedenti casting organizzati per la stessa produzione
- Non aver già lavorato per le riprese della prima stagione
- Non avere tatuaggi e piercing, data l'ambientazione storica della narrazione
- Disponibilità per le donne (anche minori) a tagliare i capelli
- Disponibilità per gli uomini (anche minori) a far crescere e/o tagliare i capelli, barba e baffi
- Per le donne taglia massima 48, data l'ambientazione storica della narrazione e visto che gli abiti d'epoca in possesso della produzione vestono fino a questa taglia
- Per gli uomini taglia massima 50/52, data l'ambientazione storica della narrazione e visto che gli abiti d'epoca in possesso della produzione vestono fino a questa taglia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I selezionati poi, se scelti per lavorare nella serie tv, saranno regolarmente retribuiti. Per qualsiasi informazione scrivere all'indirizzo mail castingpisa@dnartstudio.it Il casting è organizzato in collaborazione con la Casa di produzione MOWE.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fase 2 Toscana: le linee guida stabilimenti balneari, campeggi, parchi di divertimento e ristoranti. L'ordinanza della Regione

  • Romito, grave 15enne livornese recuperato in mare dopo caduta dagli scogli

  • Bagni Pancaldi, la protesta dei clienti: "Ricattati di perdere il posto in caso di mancato rinnovo"

  • Pronto Soccorso, accessi per storte e "troppo sole". Medici stremati: "Non siamo più i vostri eroi?"

  • Tragedia in via Mondolfi, motociclista muore a 58 anni dopo lo scontro con un suv

  • Bagni Fiume, apertura il 20 giugno con ingressi giornalieri: "I vecchi abbonati possono riconfermare cabina e ombrellone per il 2021"

Torna su
LivornoToday è in caricamento