Coronavirus, la proposta di Amadio (Fdi): "Salvetti chieda al governo di mandare l'esercito anche a Livorno"

L'esponente di Fratelli d'Italia: "Divieti non rispettati, serve l'intervento dei militari per pattugliare le strade"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LivornoToday

Riceviamo e pubblichiamo integralmente un comunicato dell'esponente di Fratelli d'Italia, Marcella Amadio, in merito alla necessità di richiedere la presenza dell'esercito in strada per affrontare l'emergenza coronavirus.

"Sia i medici che il governo chiedono a tutti noi di rimanere a casa, di limitare le uscite solo per comprovate necessità. Nonostante questo, però, si continuano a registrare, purtroppo, casi in cui i giusti divieti non vengono assolutamente rispettati. Propongo, pertanto, al sindaco di Livorno di chiedere l'apporto dell'esercito affinché possa essere realizzato un pattugliamento ininterrotto in tutta la città".

(foto Ansa/Matteo Bazzi)

Torna su
LivornoToday è in caricamento