Attualità Porto

Coronavirus, al porto di Livorno vaccinati 300 marittimi a bordo della Mein Schiff

Nuova operazione dopo le somministrazioni effettuate sulla MS Europa 2. L'Authority: "Ottimo lavoro di squadra con istituzioni e operatori"

Al porto di Livorno continuano i vaccini anticovid per il personale a bordo delle navi da crociera. Dopo la campagna sulla MS europa 2, del gruppo Hapag-Lloyd, questa volta al Molo Italia lato nord è attraccata Mein Schiff 2, gestita dal gruppo Tui Cruises, per la vaccinazione di 300 marittimi. "La scelta del gruppo Tui Cruises non è casuale - sottolinea il presidente dell'Autorità Portuale Luciano Guerrieri - ma è una presa d'atto dell'ottimo lavoro di squadra che istituzioni ed operatori hanno saputo mettere in campo nei giorni scorsi".

WhatsApp Image 2021-08-27 at 16.40.38-2
Le operazioni, eseguite dai volontari della Croce Rossa e svoltesi sotto la direzione del dottor Alfredo Andreis, sono iniziate alle 9 e si sono concluse intorno alle 13. "Tutto si è svolto come da programma - sottolinea il medico - Voglio ringraziare quanti hanno contribuito con il loro supporto diretto alla riuscita di questo lavoro di squadra". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, al porto di Livorno vaccinati 300 marittimi a bordo della Mein Schiff

LivornoToday è in caricamento