rotate-mobile
Attualità

'I delitti del BarLume', ciak si gira: anche Piombino si trasforma in Pineta per la serie di Sky

Alcune scene a partire da lunedì 22 aprile verranno girate non solo all'isola d'Elba ma anche in città

Non solo isola d'Elba. Anche Piombino infatti è pronta a trasformarsi in Pineta per la nuova stagione de 'I delitti del BarLume'. Tutto pronto per il via delle riprese relative alla dodicesima stagione della fortunata produzione targata Sky Studios e Palomar, ispirata ai libri di Marco Malvaldi e diretta da Roan Johnson e Milena Cocozza. Le riprese a Piombino inizieranno domani lunedì 22 aprile con set dislocati sia in centro città sia sulla spiaggia: la sede comunale di Palazzo Appiani si trasformerà nell’ufficio del sindaco di Pineta, oltre ad altri luoghi che la magia del cinema trasformerà nella località immaginaria dove le vicende della serie si intrecciano. Nel cast Corrado Guzzanti che interpreta Paolo Pasquali, il sindaco di Pineta, Filippo Timi nei panni di Massimo Viviani, Lucia Mascino in quelli della commissaria Fusco, Enrica Guidi nel ruolo della Tizi e Stefano Fresi in quello di Beppe Battaglia, insieme ai 'bimbi' Alessandro Benvenuti (Emo), Atos Davini (Pilade) e Massimo Paganelli (Aldo).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

'I delitti del BarLume', ciak si gira: anche Piombino si trasforma in Pineta per la serie di Sky

LivornoToday è in caricamento